Parola di Joker – 2ndo comandamento

Parola di Joker: “A forza di leggere fantascienza allo stadio terminale il serio rischio per il lettore è di diventare un alieno prima che un alienato.”

Parola di Joker

Parola di Joker

un’idea di Giuseppe Iannozzi

Informazioni su Giuseppe Iannozzi

Iannozzi Giuseppe, detto Beppe Iannozzi o anche King Lear. Chi è Giuseppe Iannozzi? Un giornalista, uno scrittore e un critico letterario Ma nessuno sconto a nessuno: la critica ha bisogno di severità e non di mafiosa elasticità.
Questa voce è stata pubblicata in Beppe Iannozzi, Iannozzi Giuseppe o King Lear, parola di Joker e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a Parola di Joker – 2ndo comandamento

  1. orofiorentino ha detto:

    Non mi piace la fantascienza, manco un po.
    Bacio
    Giovanna

  2. orofiorentino ha detto:

    BUGIA…mi è piaciuto tantissimo…Il mondo nuovo (Brave New World) di Aldous Huxley, quello è un vero capolavoro.
    Bacio Beppe
    Giovanna

  3. orofiorentino ha detto:

    Stasera sono un incubo, scusa. Di Huxley ho letto anche I DAVOLI DI LOUDUN, L’EMINENZA GRIGIA…Libri davvero splendidi.
    Ormai che ci sono volevo chiederti se ti ricordi di chi è ” LA SIGNORA “, la storia di un reduce dalla 1 guerra mondiale. L’Ho letto tanti anni fa: meraviglioso ma non ricordo di chi è, mi sembrava di Huxley Non riesco a ritrovarlo. Era nella collezione MEDUSA di Mondadori.
    GRAZIE
    Giovanna

  4. romanticavany ha detto:

    Ti dirò che è un personaggio che mi sta molto simpatico.
    Il Joker è un personaggio dei fumetti, creato da Jerry Robinson, con la collaborazione di Bill Finger e Bob Kane, pubblicato dalla DC Comics ed apparso per la prima volta sul n. 1 di Batman (1940). È probabilmente uno dei più celebri supercriminali dei fumetti e il più celebre della casa editrice statunitense, oltreché la nemesi di Batman. Nelle prime traduzioni italiane del fumetto di Batman il Joker era stato chiamato il “Jolly”, nome italiano più diffuso della omonima carta da gioco.

    Joker è sadico, burlone ed eccentrico, ma in altre interpretazioni è, a seconda dei casi, innocuo e ladro o grottesco e schizoide. La sua follia lo rende uno dei più terribili criminali di Gotham, nonché uno dei personaggi col più alto numero di omicidi (circa 2.000 compresi donne, bambini, eroi e poliziotti) nel fumetto.Joker è stato reso sano di mente quando una guerra nucleare ha privato tutti gli esseri viventi dei loro superpoteri; tuttavia la sanità mentale è solo temporanea, e presto il Joker è tornato ad essere quello di un tempo. Nella serie animata degli anni ’90, tuttavia, gli viene dato un lato giocoso e festoso, tanto che in alcuni momenti della serie si rivolge direttamente al pubblico dando consiglio ai bambini più piccoli, ad esempio con frasi come «non fatelo a casa bambini!»

    Si è classificato al secondo posto nella classifica dei più grandi cattivi nella storia dei fumetti secondo IGN. La rivista Wizard l’ha posto al primo posto[16], mentre Empire all’ottavo. Nel sondaggio tra i migliori 100 personaggi dei fumetti, Joker si è classificato al trentesimo posto.
    Radiosità ♥ vany

    • Iannozzi Giuseppe ha detto:

      Mia PiKKola Catwoman,

      devi pensare alla 4mani altrimenti ti mando il joker a farti la festa. :-D

      Avanti, mia PiKKola Catwoman, fai una spremuta di tenerezza come sola tu sai fare. Non vorrai mica deludere il tuo Batman? ❤ ❤ ❤

      SVEGLIAAA…

      MIAAAOOOO…

      BATorsetto di VaNY

    • Iannozzi Giuseppe ha detto:

      Il tuo BATorsetto aspetta proprio te, MYA Catwoman. ❤ ❤ ❤

      MIAAAOOO… BAT… BAT… BAT… MIAOOOO… :-D

      BATorsetto di VaNY

I commenti sono chiusi.