testamento contro, XXXIV (silenzio assoluto) | di Iannozzi Giuseppe aka King Lear

Testamento contro XXXIV

di iannozzi giuseppe aka king lear

XXXIV.

Se non ora, quando?
Non uno in bocca
mastica risposta certa;
e però si sa che prima o poi
un giorno ci si sveglierà
avvolti in un silenzio assoluto
proprio come, per tanto tempo
e con sussurri fra le labbra,
abbiamo pregato.

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe, giornalista, scrittore, critico letterario
Questa voce è stata pubblicata in arte e cultura, cultura, Iannozzi Giuseppe, Iannozzi Giuseppe o King Lear, poesia e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a testamento contro, XXXIV (silenzio assoluto) | di Iannozzi Giuseppe aka King Lear

  1. Bianca ha detto:

    Ohaneme Beppe, allegro e contorto nè? Un Bukowski a rima sibillina 😉

    Mi piace

  2. tuA ha detto:

    però

    Mi piace

  3. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Quando c’è vo’ c’è vo’.

    Mi piace

  4. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    No, questa non ha proprio nulla a che vedere con Hank, proprio per niente.
    Mi sa che non l’hai saputa ben interpretare. 😉

    Riprovaci e dimentica Bukowski. E’ tutta altra cosa.

    Bacio

    beppe

    Mi piace

I commenti sono chiusi.