Bagnasco e André Vingt-Trois contro i matrimoni gay. Ma i francesi non condividono le posizioni della Chiesa cattolica che nel giorno della Madonna Assunta dimentica di spendere una parola contro la pedofilia negli ambienti ecclesiastici

Bagnasco e André Vingt-Trois contro i matrimoni gay

Ma i francesi non condividono le posizioni della Chiesa cattolica
che nel giorno della Madonna Assunta dimentica di spendere
una parola contro la pedofilia negli ambienti ecclesiastici

Giuseppe Iannozzi

Bagnasco

Bagnasco

Il cardinale Angelo Bagnasco sostiene il cardinale francese André Vingt-Trois: “No nozze e adozioni gay”. André Vingt-Trois contro il piano Hollande.

E Angelo Bagnasco, presidente Cei: “E’ una tradizione della chiesa francese che il giorno della Madonna Assunta la chiesa preghi per la propria patria. E’ una tradizione antica. Evidentemente i vescovi, conoscendo la situazione della politica e della società francese hanno pensato bene di richiamare l’attenzione della società cristiana, ma anche della società civile, perché i valori fondanti della convivenza di una società solidale e coesa, come la famiglia, non vengano, in alcun modo, oscurati. In Italia il valore è lo stesso, perché quando un valore è universale vale per ogni situazione. Quindi auspichiamo, anche noi, che sia mantenuta ferma questa base, questa cellula fondativa della società che garantisce non soltanto la vita (delle nuove generazioni) ma un educazione completa e solidale delle nuove generazioni”.

André Vingt-Trois, presidente della conferenza episcopale d’Oltralpe, ha invitato le chiese della diocesi a pregare in favore della famiglia tradizionale affinché “i bambini beneficino pienamente dell’amore di un padre e di una madre”. André Vingt-Trois ha rincarato la dose chiamando le parrocchie alla “resistenza di fronte a istanze ispirate da interessi di parte, a seguire la «propria coscienza”.

Però, stando a un sondaggio dell’Ifop riportato dal quotidiano Le Monde, pubblicato il 15 agosto, la maggior parte dell’opinione pubblica sarebbe a favore delle unioni gay: anche tra i cattolici praticanti il 45% è favorevole al matrimonio tra persone dello stesso sesso. In Francia, tra cattolici e non cattolici, il 65% è a favore dei matrimoni gay. Il 36% dei francesi è anche favorevole all’adozione di bambini da parte di coppie gay.

La preghiera etero di André Vingt-Trois non è piaciuta e ha sollevato un mare di polemiche.

André Vingt-Trois né il cardinale Bagnasco, il 15 agosto giorno della Madonna Assunta, hanno speso una sola parola contro gli abusi sessuali, contro la pedofilia sempre più dilagante negli ambienti ecclesiastici. C’è di che riflettere, o no?

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in attualità, Beppe Iannozzi, cronaca, esteri, Iannozzi Giuseppe, Iannozzi Giuseppe o King Lear, NOTIZIE, politica, querelle, società e costume e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.