Angeli caduti | Beppe Iannozzi | contenuti del libro e booktrailer | cicorivolta edizioni

Angeli caduti
Beppe Iannozzi

novita in libreria in libreria ANGELI CADUTI - BEPPE IANNOZZI - CICORIVOLTA EDIZIONI

Primo tempo

Amen, Amore ostinato, Bevi il sangue di Cristo!, Due ragazzi (prima esperienza), Vendetta senza futuro, Kurt, Nato fascista, La morte di Bocca di Rosa, Istantanea, La morte con i tuoi occhi, Come in un film, Pollicino e l’amica trans

Secondo tempo

Frate Tiresia il Peccatore, Giovani per sempre, Gli Inseminatori di anime, La ragazza del Poeta (da un’idea originale di William S. Burroughs), Simulacri, L’Ultimo Giorno sulla Terra, Vincent il Vecchio, Angeli meccanici (La nuova vita di Dorian), Il Messia Nero (romanzo breve)

Breve brano tratto da: “Vincent il Vecchio”

(…)

Si sentiva stanco nel corpo, ma più stanco era nell’anima, stanco della società che non comprendeva la vita e l’arte e l’amore.

Vagolava attraverso i campi di fiori sintetici e dovunque posasse lo sguardo non poteva non provare un profondo senso di disgusto. Un refolo di vento gli strappò il cappellaccio. Non se ne curò. Da tanto tempo ormai non dava più importanza a tante cose, e il suo cappello era una di quelle cose. Il cappello, che sempre aveva portato calcato in testa, adesso era volato via: il vento artificiale l’aveva tradotto in un dove a lui ignoto.

(…)

ANGELI CADUTI

ANGELI CADUTI

Angeli Caduti – Beppe Iannozzi – Cicorivolta edizioni

ISBN 978-88- 97424-56-7  – pagine: 230 – © 2012 – prezzo: € 13,00
in copertina,“Angeli caduti”, by Sebastiano Bongi Tomà – il ramingo – (www.sbtphotographer.eu)

Cicorivolta librerie di fiducia


ordina i libri Cicorivolta nelle librerie Feltrinelli


IBS INTERNET BOOKSHOP   LIBRERIAUNIVERSITARIA

amazon.it    

Deastore.com    WEBSTER.IT


booktrailer

con preghiera di diffusione

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in arte e cultura, attualità, Beppe Iannozzi, booktrailer, casi letterari, comunicati stampa, consigli letterari, cultura, editoria, fantascienza, fiction, gialli noir thriller, horror, Iannozzi Giuseppe, Iannozzi Giuseppe o King Lear, letteratura, libri, narrativa, NOTIZIE, promo culturale, racconti, romanzi, segnalazioni, sesso, sessualità, società e costume, video e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

17 risposte a Angeli caduti | Beppe Iannozzi | contenuti del libro e booktrailer | cicorivolta edizioni

  1. LilaRia ha detto:

    🙂 che promo! wow…

    Mi piace

  2. cinzia stregaccia ha detto:

    come si dice la classe non è acqua 🙂
    Buongiorno !
    cinzia

    Mi piace

  3. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Be’, spero bene che la classe non sia acqua. Lascio comunque ai lettori l’arduo compito di dire di me nel bene e nel male.

    Buondì e bacione, Mamma Orsa

    beppe

    Mi piace

  4. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Cara Lila, com’è che si dice? Aiutati che il ciel ti aiuta. Io non credo in qualcuno lassù, credo in me e non è presunzione.

    bacio

    beppe

    Mi piace

  5. vanessa ha detto:

    EVVIVA COMPLIMENTI!!
    FINALMENTE QUALCOSA DI NUOVO ACCADE.

    Lekkatine ♥ vany

    Mi piace

  6. RosaOscura ha detto:

    Pura liricità il booktrailer del libro. Molto professsionale anche il montaggio, oltre che alla profondità delle immagini.
    “Volevano la felicità”…
    Questa frase mi ha colpito molto. Tutti noi desideriamo la felicità. Forse perchè ingenuamente crediamo ancora nelle UTOPIE. E come i tuoi angeli piangiamo senza alcuna speranza all’orizzonte.

    Un bacio… sussurrato nell’aria ai tutti gli angeli caduti.

    Giò

    Mi piace

  7. Felice Muolo ha detto:

    Bello. Complimenti.

    Mi piace

  8. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Te ne sei accorta, finalmente. ^__^
    Che farai? Lo leggerai? O chiuderai gli occhietti tremando di paura come fogliolina al vento? ♥ ♥ ♥

    Mannaggia a te quanto me l’hai fatta desiderare ‘sta leKKatina. 😉 Stavo andando in crisi d’astinenza. Non si puo’ lasciare un orsetto senza le leKKatine della bimba sua. ♥ ♥ ♥

    Fresche lekkatine in gran guantità, Gattina indifesa ♥ ♥ ♥

    P.S.: Io il booktrailer te lo metto tra i commenti, ma se trovassi sconveniente questa forma di autopromozione, cancella pure.

    Mi piace

  9. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Grazie, caro Felice. Spero mi leggerai. 😉

    Mi piace

  10. vanessa ha detto:

    Che strano, non avevo mai visto un booktrailer =)
    Molto belli gli abbinamenti, complimenti.. ma se non lo sai, gli angeli Esistono.
    Sono i fornai, gli infermieri, i dottori, i ferrovieri, i pompieri, gli operai.. e tutti coloro che fanno del bene perché sono buoni, per fortuna.
    Notte,
    Vany

    Mi piace

  11. orofiorentino ha detto:

    L’ho portato a casa stasera, intanto mille complimenti con tutto il cuore.
    Ti abbraccio forte
    Giovanna

    Mi piace

  12. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Certo che gli angeli esistono e non solo quelli da te indicati, che sono forse i più in alcune realtà. Esistono però anche altri angeli, persone che hanno cercato invano di essere accettate dalla società, come è successo ad esempio a Vincent Van Gogh. Non era un angelo lui? Io penso di sì. E’ caduto, ma non aveva colpa alcuna, tranne si voglia considerare la sua grandissima sensibilità un peccato.

    ♥ ♥ ♥

    orsetto di VaNY

    Mi piace

  13. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Cara Giò, felice che la frase del booktrailer ti abbia colpito in maniera così tanto positiva, spero dunque che il libro sortisca su di te lo stesso effetto se deciderai di leggerlo.

    “Angeli caduti” parla di uomini, di donne, di persone che erano degli angeli, degli angeli troppo belli e sensibili perché la società potesse accettarli, ed allora li ha condannati a un “eterno cadere” spogliandoli di tutto: per questo sono “caduti”. Come Vincent Van Gogh, anima troppo sensibile e geniale, perché la società potesse riconoscerne la genialità.

    Ma gli “Angeli caduti” ancora oggi aspettano che qualcuno ascolti le loro voci, anche se forse non sono più di questo mondo.

    Un bacio a te… e agli angeli caduti che attendono ancora di essere amati.

    beppe

    Mi piace

  14. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Wow, l’hai già portato a casa. Poi, casomai, mi dirai che ne pensi, se la lettura ti ha in qualche modo affascinata e perché.

    Grazie.

    Un forte abbraccio a te, Giovanna

    beppe

    Mi piace

  15. Pingback: Angeli Caduti | Beppe Iannozzi (Cicorivolta edizioni) – Zingarella – racconto bonus | Iannozzi Giuseppe aka King Lear

  16. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Quel che si dice un vero amico. Grazie, Felice. E stroncami pure se lo riterrai necessario. Nessuno sconto per nessuno.

    Mi piace

I commenti sono chiusi.