Angeli Caduti di Beppe Iannozzi da domani disponibile nelle migliori librerie – Cicorivolta edizioni

Il parere dell’Editore Cicorivolta: La varietà e la profondità dei temi, degli spunti, gli argomenti, le chiavi interpretative, i soggetti, i protagonisti, i conflitti e le aggregazioni transculturali dall’individuo a “Dio”, dalla strada alla privatezza interiore dell’animo umano e disumano, la geometrica destabilizzazione e ricomposizione del clash of civilizations, fanno di questo libro e di queste storie una testimonianza fra le più dinamiche e intense della nostra narrativa contemporanea.

Angeli caduti - Beppe Iannozzi - scheda editoriale - Cicorivolta edizioni

Qui la scheda editoriale di Angeli Caduti

novita in libreria in libreria ANGELI CADUTI - BEPPE IANNOZZI - CICORIVOLTA EDIZIONI

Giuseppe Iannozzi, classe 1972, torinese di adozione, giornalista e critico letterario, nell’ormai lontano 2000 d.C. è stato il fondatore di uno dei primi lit-blog culturali su piattaforma Splinder, King Lear Officina Avanguardie, che nel 2007 è diventato Jujol Cultura e Spettacolo a cura di Iannozzi Giuseppe (jujoliannozzigiuseppe.wordpress.com).
Oggi tiene viva una pagina personale all’indirizzo iannozzigiuseppe.wordpress.com,
oltre a un blog di sola critica letteraria iannozzigiuseppe.blogspot.com.
Dal 2010 scrive, insieme a RomanticaVany, poesie d’amore, tutte raccolte nel blog Biogiannozzi [& RomanticaVany] (biogiannozzi.splinder.com ora qui Biogiannozzi [& RomaticaVany).

Nel 1994 ha pubblicato il romanzo Amanti nel buio di una stanza (Editrice Nuovi Autori). Inoltre, con il servizio di autopubblicazione Lulu.com, ha reso disponibili al pubblico alcuni dei suoi lavori: “Premio Strega”, “Morte all’alba”, “Racconti di Nani e Giganti”, le raccolte poetiche “Nere. Gli anni delle innocenze”, “d’Amore”, “d’Amore 2”, “d’Amore 3” (insieme a RomanticaVany), più due instant book, “Cesare Battisti. Il fascista rosso” e “Il caso Marrazzo. Molte ombre e poca luce”.

ANGELI CADUTI

ANGELI CADUTI

La copertina è Opera realizzata da Il Ramingo,
ovvero da Sebastiano Bongi Tomà (Photographer)

Il sito ufficiale de Il Ramingo: www.sbtphotographer.eu

Il Ramingo su Facebook: https://www.facebook.com/ramingo

Cicorivolta edizioni

Angeli Caduti è per Voi che avete atteso questo momento con tanto tanto terrore.

email Giuseppe IannozziChi intendesse recensire o intervistare l’autore
può richiedere copia promozionale del libro inviando
  email a Beppe Iannozzi

Angeli Caduti di Beppe Iannozzi per Cicorivolta edizioni è ora in libreria. Aspetta solo d’esser letto, d’esser amato, d’esser odiato. Chi mi ama mi segua. E chi invece nutre per me sentimento di odio mi segua in ogni caso. Non ci sono più scuse, né per me né per Voi. La mia spada, la mia penna ha fatto il suo dovere senza mai risparmiarsi.

Cicorivolta librerie di fiducia

Prenotate la vostra copia in libreria o direttamente all’editore Cicorivolta qui

ordina i libri Cicorivolta nelle librerie Feltrinelli

con preghiera di diffusione


Dio è morto

Giuseppe Iannozzi

Angeli Caduti - Beppe Iannozzi - Cicorivolta edizioni

Angeli Caduti – Beppe Iannozzi – Cicorivolta edizioni

A: Scopo della vita è la morte.

B: Cinico che sei!

A: Realista semmai. Nasciamo non per nostra colpa, viviamo macchiandoci di colpe finché morte non sopraggiunge. E’ nel ciclo.

B: Quale ciclo, dell’umanità forse?

A: Del riciclo dell’umanità: dopo di noi ci saranno altri uguali migliori e peggiori, fino all’estinzione della razza.

B: Vuoi forse dire che desiderio dell’uomo è quello di dare la morte ai suoi simili?

A: In maniera semplicista si potrebbe riassumere come tu hai detto. Guardati attorno: dacché l’uomo ha preso coscienza di sé non ha fatto altro che ammazzare per dar corpo a una religione, a una politica.

B: L’uomo ha inventato lo spirito di Dio…

A: …e di conseguenza ha inventato, o meglio ha portato la morte con la promessa dell’immortalità, di un paradiso. Sono gli uomini ad aver bisogno di Dio e non viceversa.

B: Mi stai dicendo che noi si ha bisogno della morte. E’ inaccettabile!

A: Non le ho fatte io le regole, mi sono state imposte alla nascita da chi prima di me. Così è stato per te e per tutti. E così sarà per i frutti dei nostri lombi.

B: Hai una sigaretta?

A: Ne ho due: una a testa. E’ la sola cosa da farsi.

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in arte e cultura, Beppe Iannozzi, comunicati stampa, consigli letterari, cultura, editoria, Iannozzi Giuseppe, Iannozzi Giuseppe o King Lear, letteratura, libri, narrativa, NOTIZIE, promo culturale, racconti, racconti brevi, segnalazioni, società e costume e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Angeli Caduti di Beppe Iannozzi da domani disponibile nelle migliori librerie – Cicorivolta edizioni

  1. cinzia stregaccia ha detto:

    dividere la realtà..
    Buongiorno Beppaccio
    cinzia
    p.s. e mail.

    Mi piace

  2. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Esatto: dividerla, ma di brutto, con l’accetta. 😉

    Buondì e bacione ♥ ♥ ♥

    beppe

    P.S.: Risposto alla email. 😉

    Mi piace

  3. vanessa ha detto:

    Domenica mi sono letta Lucrezio :”De rerum natura” una grande opera suddivisa in 6 grandi libri.
    Lui era un saggio ed anche poeta, una piccola parte e questa tua pagina mi ricorda il suo pensiero : veniamo dall’Essere ed all’Essere ritorniamo, mettiamoci il cuore in pace tutti dobbiamo prima o poi morire non facciamo come lui che a 44 aa.si è suicidato.
    Scusa se non sono presente, ma sono fiacca fiacca e stanca preferisco fare ozio nel mio tempo libero .
    Dolcissimi sogni ,
    ♥ vany

    Mi piace

  4. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Non intendo certo farmi fuori a 44 anni come Lucrezio, tanto più che non sono alla sua altezza, manco per sogno. Quando sarà il mio momento, sta pur certa che io non ci sarò: la morte non è una amante che mi piaccia, tutta pelle e ossa come è, anzi più ossa che altro.

    Mi spiace tanto che tu ti senta fiacca fiacca e stanca. Cosa accade? Stai bene? Uffa, mi fai sempre preoccupare un mondo e mezzo. ♥ ♥ ♥ Non m’interessa che tu non sia tanto presente. Non è questo che mi preoccupa. Mi preoccupa invece quel che mi dici: di solito non ha mai sofferto il caldo, giocavi con l’onda sbruffona, ricordi?

    Stai bene?
    Qual è il problema?
    Me lo vuoi dire in un orecchio?
    L’orsetto tuo è adesso preoccupatiSSimo. :-(((

    ♥ ♥ ♥ Freschi bacetti, tanti freschi bacetti, Gattina mia Indifesa

    orsetto preoccupatiSSimo

    Mi piace

  5. vanessa ha detto:

    Buongiorno!
    Tranquillo non nascondo nulla, sono fiacca però non sono mai ferma, e ad essere sincera certe cose che scrivi non mi garbano tanto come tutte quelle tue foto che posti che ti ritraggono un pò francescano ed un pò pazzo, mi piace la semplicità e la sobrietà.
    Scusa se te l’ho detto.
    Buongiorno!! ♥ vany

    Mi piace

  6. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    AH AH AH
    Lo sospettavo e me l’hai confermato.
    Machissenefrega se non mi leggi. L’importante è che tu stia bene. ♥ ♥ ♥

    Ti voglio troppo bene ma lo sai che non cambierò. Non è l’abito che fa il monaco e tu lo sai se sono buono cattivo o pazzo. 😉

    Ti lascio questa, di George Michael: a conoscerti non ti piacerà. Ma l’ha scritta dopo la malattia per ringraziare fan e dottori e Dio che gli hanno salvato la vita. Parole sue. Sì, perché George Michael in Gesù ci crede. Non lo avresti mai sospettato, vero?

    Ma io ti sommergo di bacetti, di bacetti teneriteneriteneri. ♥ ♥ ♥

    orsetto di VaNY

    Mi piace

I commenti sono chiusi.