Sbirulix accusa Iannozzi Giuseppe di rencesire ”a minchia di cane!”

Sbirulix accusa Iannozzi Giuseppe
di rencesire ”a minchia di cane!”

Rivolgendosi al sottoscritto, sul blog di Lucio Angelini, in data 27 aprile 2012 alle ore 13:34, Sbirulix scrive: “Ha ragione chi dice che commenti/recensisci a minchia di cane!”

http://lucioangelini.wordpress.com/2012/04/27/la-rappresentazione-della-polizia-come-furia-cieca/#comment-8712

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in controinformazione, Iannozzi Giuseppe, Iannozzi Giuseppe o King Lear, segnalazioni e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Sbirulix accusa Iannozzi Giuseppe di rencesire ”a minchia di cane!”

  1. cinzia stregaccia ha detto:

    mah..che vuoi che ti dica…di solito chi si esprime così ja bn poco da dire..
    bacione
    cinzia

    "Mi piace"

  2. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    E’ così vero quel che dici.
    Ho messo online ‘sto Sbirulix perché mi fa ridere: però la calunnia c’è ed è pure pesante e volgare. Io simili commenti, soprattutto se rivolti a terzi, non li faccio passare mai. Qualcuno invece sì… e questo credo vada a suo discredito perché predicare bene e razzolare male è l’abitudine di troppi.

    bacione

    beppe

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.