Di Pietro: “Cittadini con i forconi davanti Montecitorio”

Di Pietro: “Cittadini con i forconi
davanti Montecitorio”

a cura di Iannozzi Giuseppe

Mentre tutti i partiti gridano che togliere i finanziamenti ai partiti sarebbe “un errore drammatico”, Antonio Di Pietro è invece di diverso avviso: “In un momento così drammatico per il nostro paese, dove il governo ha colpito le fasce sociali più deboli, la politica deve dare il buon esempio cominciando a tagliare gli sprechi e le vagonate di soldi pubblici incassati. La politica non può far finta di niente e ignorare le condizioni del paese il provvedimento all’acqua di rose proposto da Alfano, Bersani e Casini è una presa in giro per i cittadini e per la dignità delle istituzioni. L’Italia dei Valori si batterà in Parlamento per restituire agli italiani il maltolto. Se si continua così i cittadini arriveranno con i forconi davanti Montecitorio”.

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in dichiarazioni, Iannozzi Giuseppe, Iannozzi Giuseppe o King Lear, NOTIZIE, notizie italia, politica, politici e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Di Pietro: “Cittadini con i forconi davanti Montecitorio”

  1. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Le accuse che Lei porta sono di una pesantezza estrema, spero che se ne renda conto.

    Io approvo il commento con riserva, perché qualora mi venisse chiesto che il commento sia oscurato, cancellato o altro, io obbedirò. Le sia dunque ben chiaro che mi disgiungo in maniera totale e assoluta dalle sue affermazioni che non condivido affatto, vale a dire che la responsabilità per quanto ha qui espresso è e rimasrra solamente sua.

    giuseppe iannozzi

    "Mi piace"

  2. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Se è stato l’On. Veltri a dire ciò, per cortesia la FONTE esatta dove queste dichiarazioni sono state portate: è così che impone la correttezza. Senza fonte queste dichiarazioni valgono meno di niente, è come se le avesse dette lei e dalle quali mi disgiungo nella maniera più netta. Per cortesia mi indichi la fonte precisa, o le fonti, delle dichiarazioni dell’On. Veltri che, al pari di molti altri, non ha la verità in bocca, così come non ce l’ho io che sono meno di niente.

    "Mi piace"

  3. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    quando la smetterete voi dell’ IDV e di sx

    Non ho tessere di partito, non sono dell’Idv, non sono di sinistra, non sono di destra e non sono nemmeno anarchico, quindi stai dicendo una emerita cavolata.

    Male se non le citano. Io invece le pretendo le fonti. Niente fonti, niente commenti. Mi spiace, ma devo metterli in moderazione: non si può venire qui e pensare di poter sparare a zero contro le persone infangando il loro onore e la loro rispettabilità.

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.