Emilio Fede fuori dal Tg4. Ma lui non vuole lasciare – a cura di Iannozzi Giuseppe aka King Lear

Emilio Fede fuori dal Tg4
Ma lui non vuole lasciare

a cura di Iannozzi Giuseppe aka King Lear

Emilio Fede - ultimo tgMediaset, in una nota, spiega il motivo del divorzio da Emilio Fede (81 anni): «In una logica di rinnovamento editoriale della testata, cambia la direzione del Tg4. Dopo una trattativa per la risoluzione consensuale del rapporto di lavoro non approdata a buon fine, Emilio Fede lascia l’azienda. Mediaset lo ringrazia per il lavoro svolto in tanti anni di collaborazione e per il contributo assicurato alla nascita dell’informazione del Gruppo. Giovanni Toti, direttore responsabile di Studio Aperto è il nuovo direttore designato del Tg4».

«Che bella giornata di primavera, è tutto fiorito, è una giornata splendida: non c’è un’era che finisce ma solo situazioni che cambiano. Non ho nulla da dire, lascio la direzione anticipata, sì. Lascio Mediaset, credo di no. Mi era stato chiesto di lasciare il primo luglio ma io chiedevo una proroga, mi ero intestardito più del necessario e loro si sono seccati. Allora vai via adesso hanno risposto. E’ una loro decisione di fronte alla mia eccessiva testardaggine. Io dico che non lascio l’azienda, ma non vengo certo a dire a voi quello che faccio, non anticipo situazioni in evoluzione. Arriva un ragazzo per bene come Giovanni Toti, che ha la fortuna di avere due direzioni».

All’ANSA, Fede dice soltanto: «Per me è un momento molto delicato questo, per oggi preferirei non dire più nulla». Per lui parla una sua collaboratrice: «Cercate di capire, è un momento per lui molto difficile. Molti di noi non sono riusciti neppure a vederlo, sappiamo che è in uno di questi uffici ma neppure quale».

Ma nel corso di una intervista telefonica a Sky Tg 24, Fede si sfoga: «Non lascerò l’azienda».

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in cronaca, giornalismo, Iannozzi Giuseppe, Iannozzi Giuseppe o King Lear, NOTIZIE, notizie italia e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.