Cesare Battisti mostro terrorista rosso vorrebbe tornare in Italia

Cesare Battisti mostro terrorista
rosso vorrebbe tornare in Italia

Cesare Battisti, in una intervista a Le Iene (programma di intrattenimento del gruppo Mediaset): “Signor presidente Napolitano, mi dia la possibilità di difendermi. Di presentarmi di fronte ad un tribunale, oggi in Italia, e di potermi difendere, di rispondere ad un interrogatorio vero, come non è mai successo, e così io mi comprometto a rispondere delle mie responsabilità d fronte alla giustizia italiana”.

Secca la risposta del presidente Napolitano: “Al Quirinale si osserva che il signor Cesare Battisti deve solo presentarsi nel nostro paese per espiare, secondo le norme dell’ordinamento penitenziario italiano, le pene alle quali è stato condannato a conclusione di processi svoltisi nella piena osservanza delle regole di uno Stato di diritto”.

Non gli piace più l’esilio in Brasile al mostro terrorista rosso?
In Italia Battisti può tornare, chi dice di no, ma per scontare la pena che gli è stata comminata.

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in dichiarazioni, NOTIZIE, politica e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Cesare Battisti mostro terrorista rosso vorrebbe tornare in Italia

  1. cinzia stregaccia ha detto:

    senza vergogna sto maledetto.
    cinzia

    Mi piace

  2. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Oramai credo che il senso della vergogna l’abbia seppellito da una lunga pezza.

    beppe

    Mi piace

I commenti sono chiusi.