Irene Grandi – Bruci la citta’ – La cometa di Halley – Qualche stupido “Ti amo” – Què vida es

Irene Grandi

Bruci la citta’


La cometa di Halley


Qualche stupido ti amo

Què vida es

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in arte e cultura, musica e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Irene Grandi – Bruci la citta’ – La cometa di Halley – Qualche stupido “Ti amo” – Què vida es

  1. cinzia stregaccia ha detto:

    ma nell’ultima foto non sembra manco lei!
    cinzia

    "Mi piace"

  2. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Voi donne avete una grande fortuna, un po’ di trucco e cambiate pelle, come delle fate.

    beppe

    "Mi piace"

  3. cinzia stregaccia ha detto:

    come no…prova con la Bindi ahahahahaha
    cinzia

    "Mi piace"

  4. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    D’accordo, ci sono casi dove nulla puo’, ne’ il botulino ne’ il trucco convenzionale ne’ un miracolo. 😀

    Irene Grandi è proprio bellina, discreta, un’eterna bambina, acqua e sapone: con un po’ di trucco, neanche poi tanto, be’, credo bene che si mostra piu’ donna. 😉 E’ uno degli aspetti che tanto mi piacciono di questa artista. E soprattutto ha una voce incredibile.

    beppaccio

    "Mi piace"

  5. cinzia stregaccia ha detto:

    questa è l’unica che mi piace

    ciao beppaccio
    cinzia

    "Mi piace"

  6. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    E’ sempre meglio di niente. 😉
    Una su… su quante? Tante.
    Peccato non ti piaccia, perche’ a me invece piace moltissimo.

    Alle porte del sogno… io me la godo la grade voce di Irene.

    beppe

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.