Meglio è che l’Euro affondi per il bene di noi tutti

Meglio è che l’Euro affondi per il bene di noi tutti

di Iannozzi Giuseppe

Come al solito, con profonda amarezza, in Italia cambia il premier ma non cambiano i miracoli che questa figura sa operare e che, a ben vedere, sono poi sempre gli stessi da un’eternità: taglio dei vitalizi ai parlamentari solo a partire dalla prossima legislatura, il che equivale a dire che mai e poi mai si toccheranno i portafogli dei politici, neanche in caso d’un nuovo diluvio universale. Ai poveri cristi invece Super Mario non ci pensa su due volte a succhiargli il sangue, ha le idee ben chiare… crocifiggerli tutti uno dopo l’altro; e guai a quel pazzo che pensasse di farli risorgere con un qualche intruglio stregonesco.  E ovviamente il Vaticano Super Mario lo benedice, con tutti gli illogici privilegi economico-finanziari e politici di cui gode alla faccia di chi muore in strada di fame e freddo. In Italia si predica male e si razzola ancor peggio. Ed allora, quand’è così, per forza di cose, ci si deve augurare che lo Stivale affondi e con esso l’Euro, perché solo così ricchi e poveri (forse) saranno finalmente uguali, immersi fino al collo nella stessa merda.

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in Iannozzi Giuseppe, Iannozzi Giuseppe o King Lear, opinionismo, politica, riflessioni e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Meglio è che l’Euro affondi per il bene di noi tutti

  1. cinzia stregaccia ha detto:

    Beppe ..aspetta e vedrai cosa accadrà……questa “finta” crisi è solo l’anticamera ….Monti è solo uno di quelli che farà da “padrone di casa”…..
    cinzia

    Mi piace

  2. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Io sto preparando l’Arca anche se non sono Noè. Qui la situazione è bruttissima, ma che più brutta non potrebbe essere neanche nei miei peggiori incubi. Non so quanti se ne siano resi conto che la situazione è oramai precipitato e che non servirà neanche un miracolo per rimettere in sesto l’Italia: in Giappone i ministri, per far fronte alla crisi, lavorano per il paese gratis, in Italia invece… Ecco perché siamo un paese destinato a sprofondare.

    beppe

    Mi piace

  3. cinzia stregaccia ha detto:

    questo è solo un piccolo particolare sembra assurdo vero? anche se ci fa tutti inca…a morte e giustamete…ne riparleremo fra un pò di tempo…
    cinzia

    Mi piace

  4. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Sono tutti incazzati, o quasi. Ma nessuno o quasi che osi dire contro le manovre di Monti, che vanno a toccare i poveri cristi e mai i politici.
    L’Italia è un paese che è destinato a fare una brutta fine, ma la colpa sarà tutta della classe politica, sia essa di destra o di sinistra o di centro, o tecnica. Non si operano i tagli, quei tagli veri e più che mai oggi necessari, si mantengono vivi privilegi assurdi, e poi si pretende che non si cada nel default.

    Ma se finiamo male, allora finiamo male tutti; e questo è forse un bene, perché a quel punto l’Euro non varrà una emerita cippa più per nessuno, e se si vorrà risalire la china allora proprio tutti dovranno fare sacrifici e sudare con la propria fronte.

    beppe

    Mi piace

I commenti sono chiusi.