Gabriella Carlucci Giuda? Per Silvio si profila Hammamet, per la Carlucci una ricandidatura con l’Udc

Per Silvio si profila l’esilio ad Hammamet,
per la Carlucci una ricandidatura con l’Udc

di Iannozzi Giuseppe

Gabriella Carlucci

Gabriella Carlucci

Gabriella Carlucci, dopo essersi tratta fuori dal Pdl, è stata eletta Giuda Iscariota.
Prima di lasciar il piccolo Napoleone al suo destino, l’ultima dichiarazione d’amore: “A Silvio non l’ho mai detto, ma gli voglio bene”.
Il 7 novembre Silvio dichiara alla stampa: “Voglio vedere in faccia chi prova a tradirmi. Non capisco come siano circolate le voci delle mie dimissioni, sono destituite di ogni fondamento”.
L’8 novembre è il giorno della disfatta.
Già nella giornata di sabato (12 novembre 2011) Berlusconi potrebbe rassegnare le dimissioni. Ma prima di smettere i panni di Presidente del Consiglio, Silvio li ha guardati bene in faccia i suoi otto traditori.

Mentre la Destra berlusconiana dà addosso ai suoi otto uomini, a Gabriella Carlucci in particolare, noi che invece da una vita auspicavamo la fine dello strapotere di Silvio ringraziamo, ma non stringiamo di certo la mano ai Giuda. Li ringraziamo però, perché la loro fame ha colpito dritto al cuore Silvio, in una maniera sì tanto forte che per il povero piccolo Napoleone italiano riprendersi sarà molto molto difficile se non impossibile. All’orizzonte per Silvio già si profila la sua Sant’Elena, cioè un bel posto al sole vicino al fu Bettino Craxi: Al-Ḥammāmāt.

“Tutti i deputati dell’Udc verranno ricandidati, compresa la Carlucci. Anche perché tutti i sondaggi ci danno in crescita. Noi non abbiamo transfughi, non partecipiamo al mercato delle vacche, anche perché non avremmo i soldi. Noi pensiamo che con la fine del berlusconismo, se il premier non è in grado di aprire una discussione politica vera nel suo partito, è possibile che molti vengano via per confluire nel nostro partito”: così il presidente dell’Udc, Rocco Buttiglione, nel corso della trasmissione La Mala Oposicio’n in onda su Radio Vortice.

Il neo-senatore Mario Monti – nominato senatore a vita il 9 novembre 2011 dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano per meriti in campo scientifico e sociale -, potrebbe prender presto il posto che fu di Silvio. Mario Monti non fa mistero che c’è “un lavoro enorme da fare”: “…la crescita richieda riforme strutturali, che tolgano ogni privilegio alle categorie sociali che ne hanno, cancellando il problema italiano di chi protegge la propria circoscrizione elettorale. Non possono esserci molte divergenze intellettuali sulle richieste che arrivano a Roma e su ciò che deve essere fatto… l’Italia è ancora in ampio credito, grazie ai benefici che ha dalla appartenenza. Benefici che costituiranno un patrimonio nel tempo… Se l’Italia non avesse fatto parte dell’Euro ci sarebbe più l’inflazione, politiche meno disciplinate e meno rispetto per le generazioni future. Politicamente e storicamente, l’Italia non può ignorare le sue responsabilità in quanto stato membro fondatore”.

Gabriella Carlucci una Giuda? Per Silvio si profila Hammamet, per la Carlucci invece una ricandidatura con l’Udc. La politica italiana, tutta basata sul rimpasto, ahinoi, è questa e solo questa: ci libereremo mai dei casini italiani? Parrebbe proprio di no.

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in Iannozzi Giuseppe, Iannozzi Giuseppe o King Lear, NOTIZIE, notizie italia, politica, politici, querelle e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Gabriella Carlucci Giuda? Per Silvio si profila Hammamet, per la Carlucci una ricandidatura con l’Udc

  1. vanessa ha detto:

    Per Silvio si profila Hammamet ? Potrebbe essere un.. postribolo o un paradiso terrestre chissà?
    La Carlucci basta guardarla per vomitare.
    Comunque sia la storia, loro ripiegheranno bene… noi no, sempre sul filo del rasoio.
    Buonanotte! ♥ vany

    "Mi piace"

  2. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Per Craxi Hammamet è stata la tomba. 😉

    Non esprimo giudizi sulla Carlucci. Non mi interessa se non per un fatto squisitamente politico.

    Be’, ovviamente la Carlucci viene ricandidata dall’Udc: mica vorrai farle perdere il vitalizio?
    Questi politici, tutti belli e buoni.

    ♥ LeKKatina

    orsetto bastardiSSimo

    "Mi piace"

  3. Felice Muolo ha detto:

    Da Silvio a Buttiglione.

    "Mi piace"

  4. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    La coerenza della Carlucci.

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.