Barbie Tokidoki non piace alle femministe perché è troppo sexy con quel tatuaggio – a cura di Iannozzi Giuseppe

Barbie Tokidoki non piace alle femministe
perché è troppo sexy con quel tatuaggio

a cura di Iannozzi Giuseppe

Barbie Tokidoki

«È disgustosa»; «Se mai la comprerò a mia figlia, penserà che quello è il modo giusto di conciarsi»; «È un tentativo subdolo di giocare con il desiderio delle ragazzine di apparire più grandi»; «Troppo sexy e inappropriata». Barbie Tokidoki non piace alle femministe perché è troppo sexy con quel tatuaggio. Perché è troppo moderna. Barbie Tokidoki, su disegno di un artista italiano, costa 50 $. Ma non è tanto facile averne una, perché la si può acquistare solo online ed è le scorte della Barbie Tokidoki sono già finite.

Ma la Barbie è una bambola, nient’altro che una bambola, per altro dedicata a un pubblico adulto, ai collezionisti. Ed allora perché tutta questa nossa così tanto bigotta?

Informazioni su Giuseppe Iannozzi

Iannozzi Giuseppe, detto Beppe Iannozzi o anche King Lear. Chi è Giuseppe Iannozzi? Un giornalista, uno scrittore e un critico letterario Ma nessuno sconto a nessuno: la critica ha bisogno di severità e non di mafiosa elasticità.
Questa voce è stata pubblicata in attualità, fashion, Iannozzi Giuseppe, Iannozzi Giuseppe o King Lear, opinionismo, società e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Barbie Tokidoki non piace alle femministe perché è troppo sexy con quel tatuaggio – a cura di Iannozzi Giuseppe

  1. cinzia stregaccia ha detto:

    quando la gente non ha nulla da pensare o meglio non ha un cervello per pensare alle cose serie… si inventa problemi inesistenti Ecco perchè.
    Buona domenica
    cinzia
    p.s. ma il mio racconto? :)))

    • Iannozzi Giuseppe ha detto:

      E’ quanto penso anch’io: semplicemente il problema non c’è. E’ che viviamo in un periodo oscuro, un ritorno al medioevo.

      Beppaccio

      P.S.: Aspettavo che me lo chiedessi. ;-) Lo sto ultimando, in giornata ti metto online, Streghetta Cinzia Pasticciona. Sì, perché sei una Streghetta pasticciona… ma non anticipiamo i tempi… non mi far dir altro, altrimenti poi che leggeresti mai a fare il racconto? :-)

I commenti sono chiusi.