Lauren Sexy. Intervista a Lauren esibizionista per gioco – a cura di Iannozzi Giuseppe

Lauren Sexy

intervista a cura di Iannozzi Giuseppe

1. Quand’è che l’hai fatto per la prima volta?

Avevo 17 anni

2. Hai avuti altri ragazzi primo del tuo attuale compagno? E fino a che punto ti sei spinta con i tuoi ex? e loro con te?

Ho avuto altri ragazzi e un matrimonio e non mi sono mai posta dei limiti se la situazione era accettata da entrambi.

3. E dopo il tuo attuale compagno? Intendo: hai mai pensato di tradirlo, e perché?

Non ho mai pensato di tradirlo perché penso che negli altri non troverei tutto quanto ho già trovato in lui.

4. Tu e il tuo partner, dopo anni e anni di convivenza, lo fate ancora?

Certo che lo facciamo ancora, costantemente.

5. Qual è la vostra posizione preferita?

Non abbiamo preferenze, tutto è affidato alla fantasia del momento.

6. Dov’è che vi piace farlo maggiormente? a letto, in ascensore, in cucina, o in quale altro luogo?

Il cosiddetto “outdoor” non ci piace, mentre in casa nessun luogo è off limits.

7. Oggi le ragazzine perdono la verginità a tredici anni circa: tu che ne pensi?

Penso che sia un passo fatto in un momento prematuro, troppo prematuro. Manca la consapevolezza e spesso è fatto solo per sentirsi “grandi” (fermo restando che ognuno è libero di decidere per sé stesso).

8. Se sei sposata, ti sei sposata vergine?

No, non ero vergine.

9. A tuo avviso, quant’è importante la verginità nell’attuale società?

Credo che ormai non sia più considerato un valore da difendere, anzi credo che a volte sia visto più come un ostacolo, un sentirsi inferiori agli altri.

10. Hai mai avuto il sospetto che il tuo partner potesse tradirti?

Con quello attuale assolutamente no.

11. Che cosa fai per mantenere acceso il sesso fra te e il tuo partner?

Cerco di sorprenderlo ogni giorno, usando la fantasia ed evitando la routine.

12. E’ dimostrato che mezz’ora di sesso al giorno fa bene al cuore: tu che ne pensi?

Che allora ho un cuore sanissimo!

13. Il sesso senza amore: la tua opinione in merito.

Personalmente non credo che potrei fare sesso senza amore. Forse perché non sono propensa al sesso come semplice sfogo di un istinto o di un bisogno. Non giudico né condanno comunque chi lo pratica.

14. L’amore senza il sesso: anche in questo caso la tua opinione.

Questo mi riesce più difficile da comprendere, a meno che penso ci sia di mezzo un problema fisico importante. Penso che comunque in un rapporto d’amore non si debba per forza arrivare sempre alla penetrazione o ad un rapporto completo.

15. Rapporto orale e anale: che ne pensi? Agli uomini piace di più l’ano femminile e la bocca alla vagina, come mai secondo te?

Non credo che all’uomo piaccia di più l’ano o la bocca, più semplicemente è attratto da questo tipo di pratica proprio perché non tutte le donne sono propense a farlo.

16. Rapporti non vaginali: ritieni che si possano definire anche atti d’amore, o piuttosto sei dell’avviso che siano solamente “atti sessuali”, di lussuria?

Penso che in amore, qualunque atto più o meno erotico sia un atto d’amore se accettato da entrambi. Diventano semplici atti sessuali all’interno di un rapporto senza amore o contro la volontà di uno dei due partner.

17. Hai mai partecipato a un’orgia? Hai mai pensato a entrare nel giro degli scambisti? Motiva la risposta, per cortesia.

Non ho mai partecipato ad un orgia e non ho mai praticato lo scambismo per il semplice motivo che penso che l’intimità e la sessualità siano qualcosa di privato e personale. Dal mio punto di vista penso anche che lo scambismo sia solo una bella scusa dietro la quale le coppie si nascondono per non ammettere che il loro rapporto è in crisi e dichiarano che non è tradimento se il/la partner è d’accordo e condivide la situazione. Io invece penso alla classica frase “cornuti e contenti”, perché se il sesso con mio marito è soddisfacente, non ho bisogno di fare sesso con altra gente.

18. Sei mai stata in intimità con una persona del tuo stesso sesso? Che ne pensi dell’amore saffico?

Non ho mai avuto esperienze lesbo anche se mi dichiaro bisex. Diciamo piuttosto che ho delle curiosità, delle fantasie, ma che probabilmente non metterò mai in pratica. Credo comunque che l’amore saffico sappia dare esperienze e sensazioni che non si possono provare con un rapporto etero.

19. E che ne pensi dell’amore platonico? Credi che detta forma d’amore possa portare a qualche cosa nell’animo delle persone?

Penso sia deleterio e quindi porti solo all’idealizzazione e alla lenta distruzione.

20. Sei spaventata dal fatto che oggigiorno si parli così tanto di sesso? Perché?

Attualmente, essendo esibizionista, avendo un sito erotico e frequentando prevalentemente siti erotici in rete non ne sono spaventata. Diciamo più che altro che all’inizio mi ha un po’ meravigliata. Mi spaventa di più pensare, come hai detto prima, che attualmente le ragazzine perdano la loro verginità a 13 anni…

21. Hai mai pensato d’essere intrappolata nel corpo sbagliato? Hai avuto la tentazione della chirurgia plastica?

Assolutamente no e poi non credo di averne bisogno 🙂

22. Una donna che cosa ricerca in un uomo?

L’estensione di sé stessa e il suo completamento. Ovvero un uomo che abbia in fondo le sue stesse caratteristiche ma che allo stesso tempo le integri con caratteristiche proprie. Un uomo intelligente, che sappia capire quando essere dolce e quando essere rude. Quando deve cedere e quando deve perseverare. Un uomo che sappia dare il senso di protezione ma che allo stesso tempo non la faccia sentire sotto una campana di vetro.

23. Esiste l’uomo ideale, o ad un certo punto della propria vita si scende a compromessi con un uomo purché sia un uomo anche se è lontano dall’essere quello ideale?

L’uomo ideale esiste eccome. Io non sarei mai disposta a scendere a compromessi, ma di sicuro molte altre lo fanno pur di non restare sole.

24. Qual è, a tuo avviso, l’errore che gli uomini fanno più di frequente con una donna?

Quello di chiederle cosa vuole. L’uomo dovrebbe essere in grado di capire cosa vuole la donna che ha accanto.

25. E’ importante la lunghezza del pene per una donna in un rapporto sessuale? E’ solo la lunghezza a determinare l’orgasmo nella femmina, a tuo avviso, o intervengono altri fattori?

Purtroppo rischio di cadere nella retorica ma credo sia vero che non sia importante la lunghezza di un pene ma come venga usato. Inoltre non è solo la lunghezza a determinare l’orgasmo ma molti altri fattori: ambiente, affiatamento, preliminari…

26. A tuo avviso, l’attuale società è più delle puttane o dei puttanieri?

Credo sia divisa a metà, evidentemente se ci sono le puttane è perché ci sono quelli con cui andare e viceversa 🙂

27. Che ne pensi del sesso libero? Sì, proprio di quello che si propagandava a Woodstock nel Sessantotto o giù di lì.

Faccio una pessima figura se ti dico che non so quale sia il sesso che veniva propagandato a Woodstock? Comunque no, non fa al caso mio.

28. La prevenzione, quant’è importante: quali metodi contraccettivi ritieni essere più sicuri per la salute?

Penso che il metodo contraccettivo più sicuro sia quello di non passare da un letto all’altro come passare da un reparto all’altro in un supermercato 🙂 Bando agli scherzi, credo che attualmente il preservativo sia quello che maggiormente può preservare la salute anche se non dà una sicurezza al 100%.

29. Rapporti occasionali: sei a favore o contro? Motivare la risposta, grazie.

Come si può capire dalla risposta precedente, non sono favorevole. La frase “ho fatto una bella scopata” la lascio agli amici che si trovano al bar a fare gli sbruffoni (che poi magari se la sono pure inventata!)

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in blog, eros, explicit content, Iannozzi Giuseppe, Iannozzi Giuseppe consiglia, interviste, sesso, sessualità, sexy, VM 18 e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a Lauren Sexy. Intervista a Lauren esibizionista per gioco – a cura di Iannozzi Giuseppe

  1. Lauren Sexy ha detto:

    Onorata, ti ringrazio 🙂

    "Mi piace"

  2. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Lauren cara, grazie a te.
    Ho riletto l’intervista e la trovo più che mai attuale e bella.

    Sono davvero felice di ritrovarti sul tuo sito. Mi sei mancata.

    un bacione

    beppe

    "Mi piace"

  3. Lauren Sexy ha detto:

    In effetti anche io l’avevo riletta prima di commentare e devo dire che la penso esattamente allo stesso modo.
    baci :*

    "Mi piace"

  4. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Ero certo che le tue idee non fossero cambiate, la qual cosa non puo’ che farmi piacere, perché la coerenza è qualche cosa davvero di importante, inequivocabile segno d’una maturazione spirituale e morale.

    Baci a te, cara Lauren. Ti leggerò come al solito, felice del tuo ritorno :***

    beppe

    "Mi piace"

  5. vanessa ha detto:

    Bellissime risposte …. direi che poi tu con il katana ti sei fatto il karakiri 😉

    ♥ vany

    "Mi piace"

  6. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Non mi dire che sei gelosa. 😀
    Lauren ha un partner, per cui… sì, le risposte sono bellissime, convengo. Secondo me non ti aspettavi delle risposte così ben ponderate ed equilibrate, vero?

    Quindi per aver intervistato la bella Lauren mi sarei suicidato? Certo che sei proprio una piccola peste. ♥ ♥ ♥

    orsetto di VaNY

    "Mi piace"

  7. vanessa ha detto:

    A parte gli scherzi, l’intervista è bella ma penso tu sei peso perché che hai voluto entrare troppo nei particolari privati e penso che la Signora sia una vera Signora perché ti ha sempre risposto a modo.
    Buonanotteeeeeeeeeee!! ♥ vany

    "Mi piace"

  8. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Era una intervista con delle domande sul sesso e su come si vive la sessualità. Non credo d’aver toccato tasti troppo personali, e se l’ho fatto ho posto le domande con delicatezza.

    C’è da sottolineare che Lauren ha risposto davvero molto bene, perché è una GRANDE PERSONA con idee ben precise e d’una rara delicatezza, per cui l’intervista è una delle più belle che abbia mai ricevuto.

    orsetto beppe

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.