Berlusconite

Berlusconite

di Iannozzi Giuseppe

Il peggio è che c’ha ragione su tutti o quasi i punti.

Ma c’è però che io non sto con l’attuale Sinistra e men che meno con la Destra. Non parlatemi poi di un fantomatico partito di Centro: quelli lì non esistono e i pochi che si dicono di centro, o moderati, non fanno mai un canestro nemmeno se la palla gliela servono nel basket gli avversari, chiunque essi siano, forse dei fantasmi riciclati un po’ a destra e un po’ a manca.

E tuttavia credo anch’io che l’attuale Sinistra stia in piedi per puro miracolo, grazie a un ben misero collante, quello dell’antiberlusconismo.

Voglio soltanto illudermi d’essere ancora un uomo libero. Mi basta l’Illusione in un Paese che ha preso in ostaggio la Libertà per impiccarla, senza processo alcuno, a un Albero della Cuccagna da tutti dimenticato e probabilmente mai esistito.

E per quanti si ponessero l’inquietante interrogativo: “Non sarà mica un anarchico?”
No, non lo sono. Sono troppo libero per legarmi a una lettera, alla A che è a capo di tutto l’alfabeto, dello spirito più inquieto dell’umanità. Troppo libero per vivere l’inquietézza del Caos e del Caso.

Ho le mie Idee e mi bastano.

______________________

Non fatemi parlare, perché oggi proprio non ne ho voglia. Non certo per fare sconti al centrosinistra quanto perché ancora oggi l’antiberlusconismo resta l’unico vero collante del centrosinistra”.

Se c’è una cosa che non faccio mai è il politico, anzi in questo periodo mi riesce ancora più difficile”.

Non sottolineate abbastanza che a Napoli è nata la prima ferrovia, il primo ospedale pubblico e la più grande tradizione musicale del mondo”.

Credo che imploderanno, le loro contraddizioni sono così forti che ho fiducia che non arriveranno al termine della legislatura e avremo presto l’occasione di nuove elezioni, il che vorrà dire vittoria della libertà”.

C’è poco da dire. Basta e avanza quello che fanno loro. A noi non resta che stare in Parlamento a fare opposizione dura. Imploderanno, le loro contraddizioni sono così forti che ho fiducia che non arriveranno al termine della legislatura e avremo presto l’occasione di nuove elezioni, il che vorrà dire vittoria della libertà: La Casa delle Libertà è in testa, ha effettuato il sorpasso ed è sopra di sei punti”.

C’è anche il problema dei partiti di centro che sono ostaggio della sinistra massimalista. Tutto quello che sta succedendo io l’ho ampiamente denunciato in campagna elettorale e puntualmente si sta verificando ciò che avevo pronosticato”.

Stanno nascendo nuove voglie di libertà e democrazia. C’è chi sta preparando il nuovo manifesto per il Partito della libertà. Io ci credo perché c’è già un popolo unico, gente unita. Questo grande partito della libertà è già una realtà”.

Stanno nascendo nuove voglie di democrazia e di libertà. C’è un gruppo di uomini di cultura che sta preparando un testo per tutti gli elettori che votano per noi, per gli amici di An, per la Lega, per l’Udc di Casini. Tra loro in Italia già formano oggi un popolo unico, di gente che vuol essere unità”.

Se ci sarà necessità sapremo manifestare nelle vie e nelle piazze d’Italia in modo assolutamente democratico, e penso che la prossima finanziaria ci darà modo per opporci”.

Questo governo è pericoloso per l’Italia. Ci opporremo in Parlamento e fuori, in maniera democratica e se sarà necessario riempiremo anche le piazze”.

Non sono un grande esperto di calcio, ma il presidente che nella storia del calcio internazionale ha vinto di più”.

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in dichiarazioni, Iannozzi Giuseppe, Iannozzi Giuseppe o King Lear, politica, politici e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.