Bionda anima – una poesia per Isabella Difronzo

http://it-it.facebook.com/isabelladifronzo

Bionda anima

di Iannozzi Giuseppe

a Isabella Difronzo
che da anni sopporta e ama le mie stramberie

La bimba mia curiosa
mi fa ridere,
e una o due lacrime
piangere,
ma sempre dolce
come ieri, come oggi.

Se passano gli anni
non ditele che è così,
che la giostra
ha cambiato città;
che l’osteria di là
girato l’angolo
da un pezzo non c’è più.
No, non ditele
che al tramonto
il sole cala giù;
che poi s’accende la notte
e viene Barbablù;
e che anche il Conte del jazz
ha messo forte
un punto fermo sui tasti,
bianchi e neri.

No, non ditele niente,
non lo manderebbe giù.

Ditele la verità solamente,
che da sempre è bella;
che l’anima sua bionda
fra le stelle brinda e brilla
come sempre, come sempre…

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe, giornalista, scrittore, critico letterario
Questa voce è stata pubblicata in amicizia, amore, arte e cultura, cultura, Iannozzi Giuseppe, Iannozzi Giuseppe o King Lear, poesia e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Bionda anima – una poesia per Isabella Difronzo

  1. vanessa ha detto:

    Ci si illudiamo di poter tener fermo il tempo come fosse una cosa dentro una scatola colorata nell’armadio, così come nelle pieghe in fondo al cuore. Non è così.Il tempo passa basta guardarci in giro per vedere ogni stagione come le cose cambiano. A volte guardando le persone che conoscevamo ieri capita persino che ci manchino quei sentimenti di stima, simpatia e amore che provavamo e che probabilmente non torneranno mai allo stesso modo. Ma è così la vita…può rapirti e seminarti dentro un’immagine, un odore,un suono che poi non riesci più ad estirpare, perché ha radici profonde.

    In questa tua dolce poesia sei molto carino e galante il tempo non passa mai è sempre bellissima la persona a cui la dedicata

    Bravo King complimenti !
    ♥ vany

    Mi piace

  2. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Io credo che il tempo passa e passa per tutti. Ma c’è un ma: ci sono persone, che nella loro nobiltà d’animo, seppur il tempo passi non cambiano né idee né coraggio nell’affrontare la vita, per cui riescono a rimanere belle sempre e comunque. Un’anima che è bella, che è onesta, che è di bontà, ci rende belli al prossimo, perché non adultera di rabbia e cattiverie il nostro Essere.

    Guarda invece i tanti politicanti che abbiamo: sono così marci dentro che anche di fuori sono brutti ma brutti veramente, senza un grano di nobiltà.

    L’umiltà rende belli e ci fa maturare in bellezza.

    E’ un omaggio a una cara amica che da tanti anni mi segue sopportandomi. Non sempre commenta, ma leggermi sì, questo lo fa sempre. Non potevo davvero non regalarle una poesia.

    beppe

    Mi piace

  3. cinzia stregaccia ha detto:

    decisamente bella si molto e se ti ha ispirato questa poesia anche lei deve esserlo nel senso più ampio della parola. giustisssimo ciò che dici nel comm a Vany.
    ciao
    cinzia

    Mi piace

  4. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    E’ una bella persona, un po’ come te. Lei si fa sentir di meno, ma mi legge. L’ho conosciuta quando ho conosciuto te. Sì, è una bella bimba, nel cuore e nell’anima ed è bionda non a caso.

    bacio

    beppe

    Mi piace

  5. isabella ha detto:

    grazie…
    bacio
    i

    Mi piace

  6. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Io mi aspettavo almeno due baci. ^__^

    Smaaackkk

    beppe

    Mi piace

I commenti sono chiusi.