Paola Banovaz. Epidurale por favor. Il parto e l’Italia – Il Rovescio editore

Paola Banovaz

Epidurale por favor
Il parto e l’Italia

Il Rovescio editore

L’84% delle strutture sanitarie pubbliche e convenzionate non garantisce un trattamento efficace e sicuro per lenire il dolore nel parto. L’epidurale diventa un pretesto per approfondire i miti, i tabù, i pregiudizi che ancora sopravvivono intorno a gravidanza, parto e maternità.

“La cosa che ancora oggi mi fa riflettere non è tanto la questione di riconoscere il diritto all’epidurale alle partorienti che la desiderano, che è addirittura tautologico, ma sono le giustificazioni balbuzienti di chi comunque si mette per traverso.” – Ivan Cavicchi

Paola Banovaz è nata a Venezia nel 1973 e vive a Mestre, dove lavora come art director. Mamma di Ilias e blogger (epidurale.blogspot.com), è presidente dell’AIPA, Associazione Italiana Parto in Analgesia (www.aipa-italia.it). Epidurale por favor è il suo primo libro.

LA COLLANA: «ANTITESI» è una collana di saggistica storica, filosofica, letteraria, economica, pensata anche per la pubblicazione delle tesi di laurea.

Il blog di Paola Banovaz: http://epidurale.blogspot.com/

Su YouTube Intervista a Paola Banovaz, Associazione Italiana Parto in Analgesia

Paola BanovazEpidurale por favor. Il parto e l’ItaliaIl Rovescio editore – collana antitesi – pagine 192 – Edizione tascabile su carta riciclata. Prima edizione – 8,00 euro – ISBN 978-88-96285-43-5

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in attualità, comunicati stampa, cultura, editoria, Iannozzi Giuseppe consiglia, libri, promo culturale, saggistica, salute, segnalazioni e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.