Mio papà è scemo – p.s.v. – Fuori Registro

Mio papà è scemo

p.s.v.

Mio papà è scemo” è il provocatorio titolo del nuovo libro di p.s.v. in vendita dal 16 maggio ’11 e che Fuori Registro edita nella collana “Il libricciuolo – edizioni senza filtro”. Precipitandosivola raccoglie in questo tascabile, una serie di racconti scritti immergendosi completamente nella testa, nel cuore e nello stomaco di alcuni bambini. Un libro apparentemente scorrevole e leggero in cui, quasi fosse una pugnalata nello stomaco, emerge in maniera violenta tutta la sana e irriverente schiettezza dei bambini, facendo percorrere al lettore strade amare o addirittura fastidiose. Scrive p.s.v.

Se trovi il coraggio di ascoltare un bambino, guardarti allo specchio e sputare all’immagine che vedi riflessa, beh, allora vuol dire che ti sei fatto un buon esame di coscienza

La prefazione di questo libricciuolo, come lui stesso ama definirlo, è di Gianni Solla (hotelmessico.net)

P.S.V. è il bit-writer del blog precipitandosivola.it. Ha scritto “Da stomaco a cuore” [autoproduzione, 1998], una raccolta di poesie post adolescenziali e il romanzo “Il viaggio siamo noi” [autoproduzione, 2001]. Alcuni suoi racconti sono stati pubblicati via web dalla rivista di letteratura Collettivo Soda. Ha collaborato come vlogger con alcuni suoi video al vlog  Kinobit. Nel 2006 è stato invitato con il video “Africa Africa” alla mostra “Expressioni, collettiva arte giovani” di Ischia. Un suo racconto è stato recentemente inserito in “Pinocchio – Volume 2”, rivisitazione della fiaba Collodiana [nero_passero Borders 2010].

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in arte, arte e cultura, comunicati stampa, cultura, editoria, Iannozzi Giuseppe consiglia, letteratura, libri, narrativa, promo culturale, romanzi, segnalazioni e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Mio papà è scemo – p.s.v. – Fuori Registro

  1. vanessa ha detto:

    Chi è quel bimbo o bimba che a volte guarda il proprio papà con occhi che prima non aveva mai visto.
    E’ capitato a me di vederlo pagliaccio, buffone, a volte come lo chiama la mia mamma deficiente ed è per questo che a volte vediamo il papà un pò scemo, ed anche la mamme;
    ed anche per questo che anche noi a nostra volta lo siamo un pò .
    Dolce serata
    LeKKatine ♥ vany

    "Mi piace"

  2. Alberto Carollo ha detto:

    Ho chiacchierato via blog con P.S.V. , poi ho avuto il piacere di incontrarlo di persona e di organizzare con lui e altri blogger un “blogcrossing” nella mia città, qualche anno fa. Sapevo di questo suo progetto per il tramite di un amico e saluto Preci caramente, augurandogli grande fortuna… So per certo che in quello sguardo impietoso di padre allo specchio ci ha messo tutta la passione e l’irriverenza di cui è capace. Farà faville!

    "Mi piace"

  3. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    @ ALBERTO

    Ti credo sulla parola. Devo ancora leggerlo, ma non mancherò di parlarne più diffusamente non appena mi arriverà il libro.
    Io glielo auguro di fare faville.

    "Mi piace"

  4. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Si tratta di un libro satirico, un po’ irriverente ma nella giusta misura. Per mio posso dirti che il papà l’ho visto anche un po’ scemo. 😉 Ma in senso buono.
    Ti faccio sapere meglio non appena lo avrò letto con l’attenzione che merita.

    LeKKatine, Cucciolina ♥ ♥ ♥

    orsetto di VaNY

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.