La pornostar Vittoria Risi alla Biennale di Venezia – foto

La pornostar Vittoria Risi
alla Biennale di Venezia

di Iannozzi Giuseppe

Vittoria Risi, nota pornostar, posa nuda alla Biennale di Venezia. E’ lei il pezzo forte della Biennale. L’invito che la pornostar rivolge a chi se la mangia con gl’occhi è uno e uno solo: “Toccami”.
Vittoria Risi sta assisa sù due troni coperti di serpenti, di gomma morbida però. I due troni sono in materiale povero e si trovano all’uscita del padiglione che porta dritto al Giardino delle Vergini. L’idea è di Vittorio Sgarbi.


aquistando un libro aiuti anche a sostenere questo blog


anteprima del libro

Acquista
acquista il libro

Iannozzi Giuseppe's storefront
http://stores.lulu.com/iannozzi


donate

sostieni questo blog e la libertà d'infromazione

Sostieni questo blog, sostieni la cultura e la libertà d’informazione.

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in arte e cultura, cronaca, eros, fotogallery, i miei romanzi su Lulu, Iannozzi Giuseppe, NOTIZIE, segnalazioni, società e costume, spettacoli e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.