Cosima Serrano la Dama Nera di Avetrana – l’arresto

Cosima Serrano la Dama Nera di Avetrana – l’arresto

a cura di Iannozzi Giuseppe

Il mantra di Cosima: “Male non fare, paura non avere”.
Ora la famiglia Misseri è quasi tutta dietro le sbarre.
Ma giustizia non è ancora stata fatta per la piccola Sarah
Scazzi barbaramente assassinata da una famiglia di mostri.
Il movente: l’infernale gelosia di Sabrina Misseri
nei confronti della bella cuginetta Sarah.

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in cronaca, cronaca nera, fotogallery, NOTIZIE, notizie italia e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Cosima Serrano la Dama Nera di Avetrana – l’arresto

  1. cinzia stregaccia ha detto:

    allora? che mi dici di quello che sta accadendo???
    cinzia

    "Mi piace"

  2. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Poco ma sicuro che a Sabrina Misseri sarà comminata la pena più grande, essendo stata lei l’assassina così come è stato appurato. Per Michele Misseri si parla di depistaggio, autocalunnia e occultamento di cadavere. Per Cosima Serrano si parlerebbe di concorso in omicidio. Trenta anni Sabrina se li fa tutti.

    i saranno poi i ricorsi dei suoi legali, la buona condotta, etc etc, per cui se si farà venti anni di carcere sarà già tanto. Su questo fronte il nostro sistema giudiziario è ancora troppo di manica larga. In casi come questo, dove l’omicidio è preterintenzionale la pena comminata dovrebbe essere scontata per intero, buona condotta o no.

    beppaccio

    P.S.: E’ poi quanto ho detto su FB 😉

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.