Cesare Battisti resta in prigione. Scioccante terroristico video contro Giorgio Napolitano su YouTube

Cesare Battisti resta in prigione

Scioccante terroristico video
contro Napolitano su YouTube

di Iannozzi Giuseppe


clicca sull’immagine per far rimuover il video da YouTube

Non ho mai creduto all’innocenza di Cesare Battisti. E’ un pesce piccolo? Ammetto che lo è, ciò però non toglie che ha partecipato attivamente alla lotta armata e che ha sparso sangue innocente. Io sono contro la violenza, per cui sono anche contro quelli come Battisti, senza dimenticare i tantissimi latitanti terroristi fascisti a piede libero e in Italia e nell’America latina.

Cesare Battisti, in questi anni, con Lula si è fatto quattro anni di carcere? Me lo farei pure io il carcere come se lo sta facendo lui, con la possibilità di pubblicare libri, scrivere in santa pace, incontrare personalità politiche, intellettuali etc. etc. Il carcere è altra cosa. Battisti non ha mai fatto un MEA CULPA, è fuggito con la coda fra le gambe ed ha sputato sentenze pazzesche contro l’Italia, contro la giustizia italiana, contro il Capo dello Stato Giorgio Napolitano. Perché? Perché Napolitano, uno dei pochissimi spiriti illuminati di una sinistra ideale, ha condannato gli anni del terrorismo rosso e ha scritto anche contro i Pac e le loro nefande azioni. Quindi se oggi mi si chiede con chi sto, sto con Giorgio Napolitano. Su YouTube c’è un video scioccante e che è una quasi minaccia in perfetto stile BR contro il Capo dello Stato Napolitano che giustamente condanna le stragi delle BR, dei Pac e non da ultimo Cesare Battisti. Spero che chi dovere, prima o poi, si decida a rimuovere il terroristico video Il Presidente Napolitano, Cesare Battisti, e lo Spaghetti Monster da YouTube. Cliccando qui potete chiedere che il video in questione venga rimosso dal canale. Più reclami ci saranno e più alte saranno le probabilità che il video venga presto rimosso.

Niente scarcerazione in Brasile per Cesare Battisti, il terrorista condannato in Italia all’ergastolo perché autore materiale di almeno quattro omicidi e di cui l’Italia ha da tempo chiesto l’estradizione.

Il giudice relatore del caso presso il Supremo Tribunale Federale brasiliano, Gilmar Mendes, ha negato la scarcerazione del terrorista.
Battisti continuerà a soggiornare nel carcere della Paluda a Brasilia.

Gilmar Mendes ha spiegato che l’Ufficio del Procuratore generale “non ha ravvisato fatti nuovi che possano giustificare una revisione della situazione del detenuto italiano”. Un nuovo esame del caso sarà a cura dalla plenaria del Supreo tribunale federale.

Napolitano scrivendo a Dilma Rousseff: “Non è stato forse pienamente compreso il bisogno di giustizia del mio Paese e dei familiari delle vittime di brutali e ingiustificabili attacchi armati, nonché dei feriti in quegli attacchi e a stento sopravvissuti… il bisogno di giustizia legato all’impegno con il quale le istituzioni democratiche del mio Paese e la collettività nazionale seppero reagire alla minaccia e ai colpi del terrorismo, riuscendo a sconfiggerlo secondo le regole e dello Stato di diritto. Non sono accettabili rimozioni, negazioni o letture romantiche dei fatti di sangue di quegli anni, e le responsabilità non possono essere dimenticate”. E io sottoscrivo parola su parola.

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in copia e diffondi, Iannozzi Giuseppe, internet, NOTIZIE, politica, segnalazioni, violenza, web e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a Cesare Battisti resta in prigione. Scioccante terroristico video contro Giorgio Napolitano su YouTube

  1. vanessa ha detto:

    Fattooooooo!

    e dolci sogni ♥ vany

    Mi piace

  2. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Grazie, Sirenetta Vany.

    ♥ orsetto di VaNY

    Mi piace

  3. cinzia stregaccia ha detto:

    perchè va censurato ? mettendo da parte ciò che pensiamo su questo soggetto…tu mi devi spiegare i motivi analizzandoli per cui ritieni sia giusto censurare.
    cinzia

    Mi piace

  4. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Hai visto anche solo lo screenshot che ho qui ahimè postato a solo scopo informativo? Bene. Cercati il video, l Presidente Napolitano, Cesare Battisti, e lo Spaghetti Monster, questo il nome. Ascoltalo e guardalo. Poi dopo puoi pure incazzarti e sboccare. Una stella a cinque punte rossa, insulti che non riferisco pesanti e minacciosi contro Napolitano… guardati il video e inorridisci.

    Mi piace

  5. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    In pratica: minacce terroristiche e apologia del terrorismo rosso. E’ abbastanza?

    Beppe

    Mi piace

  6. cinzia stregaccia ha detto:

    trovato e visto ok concordo
    cinzia

    Mi piace

  7. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    E’ che lo stampo del video è propriamente terroristico. Non è una satira. Il tono è proprio politico in maniera più che evidente.

    beppe

    Mi piace

I commenti sono chiusi.