Baudo e Donat Cattin per una televisione che vale meno di uno sputo

Baudo e Donat Cattin
per una televisione
che vale meno di uno sputo

di Iannozzi Giuseppe

Claudio Donat Cattin, autore della trasmissione Centocinquanta, figlio del democristiano Carlo oltreché autore di fiducia di Bruno Vespa e da oltre 20 anni capostruttura in Rai, al settimanale Oggi dichiara: “Lo sputo di Baudo? E’ un episodio assurdo, che non voglio commentare perché si commenta da solo. Per me la vicenda si è chiusa lì. Metto una pietra sopra allo sputo e al mio rapporto con Baudo. Come si può perdonare un simile gesto?”.

Donat Cattin non l’ha mandato proprio giù lo sputo di super Pippo: “Lo sputo non mi ha colpito ma resta un comportamento allucinante, seguito peraltro da una raffica di insulti che non avevano alcuna motivazione. Baudo lo conosco da vent’anni, abbiamo sempre avuto uno splendido rapporto. Ma da quando lavoravamo a ‘Centocinquanta’ ce l’aveva con me. Forse aveva capito che non condividevo alcune sue scelte, il suo metodo autoritario. Evidentemente, in questa fase della sua vita gli è difficile accettare le critiche”.

Il giornalista del settimanale allora lo pungola un pochetto: “Se oggi Baudo le chiedesse scusa?”. E Donat Cattin sputa tutto d’un fiato: “So che ha detto a Vespa che sarebbe pronto a farlo. Ma, sinceramente, non mi interessa”.

Il settimanale spiega anche che Baudo rischia una multa di circa 100 mila Euro: “Posso avere sbagliato, ma la provocazione è stata pesante. Dare del mafioso a me che dalla mafia ho persino subito un attentato!”. Super Pippo si cala nella parte della vittima, come da copione. Oggi ricorda che anni fa, durante una diretta di Domenica In, Baudo avrebbe spento con uno sputo le raccomandazioni dell’autore Paolo Taggi, che da allora viene chiamato alla napoletana «t’aggia sputa’». Insomma, oggi Baudo vuole essere ascoltato a tutti i costi dai vertici Rai, perché di tirare fuori 100 mila Euro per uno sputo è cosa che gli fa sputare l’anima in petto.

E noi teleutenti paghiamo… paghiamo perché Baudo sputi in faccia a Donat Cattin, ma anche per Simona Ventura – che non naufraga mai né affoga nel suo mare di parole – e Antonella Clerici che ci rosola i marroni sempre e puntualmente all’ora di pranzo, per Fabio Fazio e Michele Santoro ovvero per i communisti con i millioni in saccoccia. E paghiamo pure fior di migliaia di Euro per Emanuele Filiberto di Savoia, che oramai è peggio del prezzemolo, su Rai Uno e Rai Due, e sempre graditissimo ospite del communista millionario Fabio Fazio che non disdegna di coccolarselo per benino il principino suo. E mentre Fazio si fa zerbino per Casa Savoia, Pippo Baudo continua a sognare il culo della ballerina Lucky Moon, un tipo di televisione che poco ma sicuro gli aggrada appieno.

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in editoriale, gossip, Iannozzi Giuseppe, querelle, satira, spettacoli, televisione, TV e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

11 risposte a Baudo e Donat Cattin per una televisione che vale meno di uno sputo

  1. cinzia stregaccia ha detto:

    concordo concordo concordo è uno schifo..
    buona serata
    cinzia

    "Mi piace"

  2. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Su questo siamo d’accordo in toto, così mi pare.

    buona serata a te, Stregaccia 😉

    beppaccio

    "Mi piace"

  3. vanessa ha detto:

    Quanti palloni gonfiati, quanta ipocrisia, quanta ruberia e mancanza di umiltà…

    Buonanotte! ♥ vany

    "Mi piace"

  4. vanessa ha detto:

    Bacetto ♥ vany

    "Mi piace"

  5. Felice Muolo ha detto:

    Che spettacolo! Acchiappano soldi da tutte le parte e si sputano addosso. La panza è piena.

    "Mi piace"

  6. vanessa ha detto:

    Ciao Felice… si loro hanno tanti tantissimi soldi e la gente invece è povera , Simona Ventura ormai non si capiscono più i suoi lineamenti sembra mostruosa a volte.
    Ahhh la semplicità, io adoro la Carrà.

    Buona serata a tutti e al padrone di casa King.
    ‘Notte ♥ vany

    "Mi piace"

  7. vanessa ha detto:

    Dove sei? Ancora ti fa male il braccio?

    ♥ vany

    "Mi piace"

  8. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Non ti libererai mai di me,
    del fantasma formaggino
    che di notte viene a sbirciare
    quant'è bello l'agnellino
    addormentato sul cuscino

    ♥ ♥ ♥

    Sono solo un po' indaffarato, ma non sono affatto scomparso né mi fa male il braccio, comunque non tanto. Certo che se mi dessi un altro bacetto potrebbe andar assai meglio. ♥ ♥ ♥

    AGNELLINO, ma quanto ti voglio bene?

    orsetto di VaNY

    "Mi piace"

  9. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Io non adoro nessuno eccetto te, Vany, perché tu sì sei veramente semplice. Certa gente in tv ma fa davvero impressione, perché non è più né di carne né di spirito.

    ♥ ♥ ♥

    orsetto di VaNy

    "Mi piace"

  10. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Uno spettacolo indegno di qualsiasi paese civile. La politica in tv è solo un macabro spettacolo fra mezzo busti che rubano direttamente dalle tasche degli italiani. Ma tutti hanno l’assurda presunzione di voler essere considerati dei santi.

    "Mi piace"

  11. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Hai detto tutto, Ciccina.

    orsetto di VaNY

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.