Senza gambe e senza braccia. L’amore per la vita di un grande uomo

Senza gambe e senza braccia
L’amore per la vita di un grande uomo


clicca qui e guarda il coraggio d’un uomo che ama la vita

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a Senza gambe e senza braccia. L’amore per la vita di un grande uomo

  1. vanessa ha detto:

    Ti dirò la verità… da cinzia non ho avuto il coraggio di guardare e non ce l’ho neanche qui.
    Certe persone sono solo da ammirare ma io non ho ardimento di assistere.
    Bye ♥ vany

    "Mi piace"

  2. cinzia stregaccia ha detto:

    Mi fa molto piacere tu lo abbia postato. Veramente! Le cose che fanno impressione sono altre ma quelle le guardiamo regiolarmente in tv senza battere ciglio, scusa Vany ma da te non me lo aspettavo qui la sensibilità non c’entra nulla e poi tu non lavori in osp?, Sai io l’ho messo nei preferiti e ogni volta che farò la deficiente me lo guarderò e trarrò coraggio e allegria ..assurdo? No sempre a mio parere.
    ciao
    cinzia

    "Mi piace"

  3. vanessa ha detto:

    Cara Cinzia,
    si tutto il giorno sono in osp. ieri ero strastanca ed anche triste, ma ora che vuoi che ti dica?
    La testimonianza di un ragazzo di 24 anni, nato senza braccia e senza gambe. Mi sembrava totalmente inumano che una persona vivesse così, per cui poi
    oggi sono andata avanti a guardare.. cosa aveva da dirmi questo poveretto?? La sua situazione l’ha raccontata a tutti é successo quindi che si è sentito amato. Si è sentito una persona importante con un ruolo importante. Si è sentito perfetto. Sembrerà assurdo, ma come può essere perfetta una persona senza braccia e gambe?!! Eppure lui era la persona giusta al posto giusto, il Signore l’ama! Va bene come è! Si, perchè nel suo sguardo, nel suo parlare, nella sua serenità l’ho trovato anche io perfetto. Non cambierei nulla di lui. Come lui ora non desidera cambiare. È proprio vero che una persona non è come appare, lui mi è parso la persona più perfetta e speciale che abbia mai visto fino a questo momento.
    Credo che Dio adori questo ragazzo proprio perché è così …. speciale.
    Non diverso, ma speciale e per quanto possa sembrare assurdo dirlo.
    Buona giornata!!
    ♥ vany

    "Mi piace"

  4. cinzia stregaccia ha detto:

    Sai Vany io non so se il Signore l’ama però son certa che alle spalle deve aver avuto dei genitori e delle persone che lo hanno tanto ma tanto amato questo si,poi che lui sia speciale di suo è una grande verità. Vedi io ,lo so sono stata un pò scorbutica ma ormai mi conosci, vorrei che più gente possibile guardasse questo video,che non si fermasse alle apparenze, è una grande lezione di vita per tutti. E’ un uomo che crede profondamente in Dio questo si,laureato e sta scrivendo un libro sai come si intitola ? ““Senza braccia, senza gambe e senza preoccupazioni!” :)))
    ciao
    cinzia

    "Mi piace"

  5. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    L’ho postato per i motivi che ho già detti sul tuo blog: “E’ molto più uomo di un esercito di militari addestrati solo ad ammazzare il prossimo. Sì, mi vergogno delle mie lagne e soltanto io so quanto sono lagnoso. Io non ce l’ho il suo coraggio e in tal senso lo invidio.” Credo che tutti noi dovremmo imparare ad amare sul serio la vita senza lagnarci per ogni minima cosa.

    beppe

    "Mi piace"

  6. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Bene, sono felice che tu e Vany vi siate spiegate. Mi sarebbe spiaciuto davvero che sortissero delle incomprensioni.

    Io, come ben sapete, non sono credente. Mi rifaccio al buddismo, ma solamente per gli insegnamenti di vita, non per la fede. Ma non nego a nessuno, e lo sottolineo, a nessuno di professare la sua propria fede, finché questa non fa del male al prossimo. E posso solo ammirare questo ragazzo così tanto forte: in questo caso, come in tanti altri, invidio chi ha fede e riesce a trovare il coraggio di alzarsi e rialzarsi anche cento volte se necessario. La fede di per sé può aiutare moltissimo l’umanità, ma c’è l’altro verso della medaglia: quando la religione diventa fanatismo allora l’umanità ne subisce tristi conseguenze, come stiamo vedendo oggi purtroppo e come già abbiamo visto in passato. Fanatismo e fondamentalismo non devono essere presenti in una fede che sia sincera, solo così l’uomo può avvicinarsi a Dio o alla religiosità.

    Io qui trovo due persone, te, Cinzia, e te, Vany, con posizioni fideistiche agli antipodi. Ma nessuna di voi due è fanatica. Tu Cinzia sei come me, tu Vany sei profondamente credente. Sapete qual è il miracolo bello e umano che di sicuro farà felice qualsiasi Dio? E’ che vi parlate, che vi spiegate, che non vi arroccate sulle vostre posizioni perché non siete né fanatiche né fondamentaliste. Devo dire che l’ateismo è non meno pericoloso di qualsiasi fondamentalismo e che ieri come oggi ha mietuto tante vittime.

    Io credo che ogni uomo, abbia o non abbia un Dio in cui credere, deve essere in primis umano e disposto verso il prossimo senza pregiudizi: solamente così si costruisce e si difende l’umanità e la diversità di idee.

    ♥ ♥ ♥ Baci a Voi, ragazze

    beppe

    "Mi piace"

  7. cinzia stregaccia ha detto:

    Le discussioni o meglio lo scambio di vedute sono sempre molto importanti e io ritengo anche basilari con le persone con le quali vuoi avere un rapporto di amicizia. Se il rapporto finisce vuol dire che non era vero. Non stavamo litigando vediamo solo le cose in modo diverso anche perchè siamo profondamente diverse e non solo per una questione di età. Ma si su una cosa hai decisamente ragione bisogna essere disposti verso le idee altrui senza pregiudizio ma accade sempre più raramente purtroppo
    Un bacione ad entrambi
    cinzia

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.