Archivi del giorno: 18 febbraio 2011

Dove abitano le cicogne di RomanticaVany e Iannozzi Giuseppe (aka King Lear)

Dove abitano le cicogne di RomanticaVany e Iannozzi Giuseppe (aka King Lear)

Pubblicato in amore, arte e cultura, cultura, eros, Iannozzi Giuseppe, poesia, segnalazioni, Viola Corallo | Contrassegnato , , , , | Commenti disabilitati su Dove abitano le cicogne di RomanticaVany e Iannozzi Giuseppe (aka King Lear)

Cesare Battisti e lo strano caso del consigliere Ferri di Marzabotto. E Carmillaonline contro Umberto Eco

Cesare Battisti e lo strano caso del consigliere Ferri di Marzabotto E Carmillaonline contro Umberto Eco di Iannozzi Giuseppe In un volantino distribuito a Marzabotto si legge: Marzabotto, 02 febbraio 2011 – Nell’ultimo consiglio comunale si è vissuta la spaccatura … Continua a leggere

Pubblicato in controinformazione, editoriale, giustizia, Iannozzi Giuseppe, NOTIZIE, politica, querelle, riflessioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 2 commenti

Berlusconi verso l’immunità parlamentare. Pericolosi prodromi di ingiustizia fascista

Berlusconi verso l’immunità parlamentare Pericolosi prodromi di ingiustizia fascista a cura di Iannozzi Giuseppe Secondo Berlusconi la riforma della giustizia non può essere  disgiunta  da un giro di vite sulle  intercettazioni, per cui è stata approvata all’unanimità la relazione del … Continua a leggere

Pubblicato in giustizia, Iannozzi Giuseppe, NOTIZIE, politica, politici, querelle, rassegna stampa | Contrassegnato , , , , | Commenti disabilitati su Berlusconi verso l’immunità parlamentare. Pericolosi prodromi di ingiustizia fascista

Le donne amano i fascisti?

Le donne amano i fascisti? di Iannozzi Giuseppe Le donne amano i fascisti, o le teste di cazzo che dir si voglia: ci vanno a nozze, tranne poi divorziare, chiedere gli alimenti e strappargli le palle, perché una volta (di … Continua a leggere

Pubblicato in attualità, Iannozzi Giuseppe, politica, riflessioni, società e costume | Contrassegnato , , , , , , , | Commenti disabilitati su Le donne amano i fascisti?