La Carfagna e Dio

La Carfagna e Dio

di Iannozzi Giuseppe

Ha detto la ministra delle Pari opportunità in una intervista al Mattino: “Non farò mancare la fiducia a Berlusconi, ma il 15 dicembre rassegnerò le mie dimissioni dal partito. Lascerò anche lo scranno di parlamentare, perché a differenza di altri sono disinteressata e non voglio dare adito a strumentalizzazioni. Mi dimetterò ovviamente anche da ministro visto che il mio contributo pare sia ininfluente”.

Mara Carfagna si dimette?! Forse Dio esiste. Peccato però che queste ventilate dimissioni arrivino con tanto tantissimo ritardo, per cui è fuor di dubbio che se Dio esiste è figlio del Diavolo. E poi perché dare la fiducia a Berlusconi prima delle dimissioni? Tutto ciò è a dir poco diabolico, e non semplicemente di matrice machiavellica.

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in Iannozzi Giuseppe, opinionismo, politica, politici e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.