Umberto Eco, la Storia fatta da grandi falsi

Umberto Eco

La Storia fatta da grandi falsi

Umberto Eco
Leggi anche: L’Osservatore romano si scaglia contro Umberto Eco

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in arte e cultura, cultura, segnalazioni, storia - history, video e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Umberto Eco, la Storia fatta da grandi falsi

  1. mago silva ha detto:

    SECONDO IL MIO PUNTO DI VISTA E LA MIA ESPERIENZA DI OLTRE 60 ANNI DI ATTIVITA’
    NEL MONDO DELLA PARAPSICOLOGIA SPETTACOLARE , IL VANGELO E’ FALSO E MANIPOLABILE, LA BIBBIA E’ FALSA E MANIPOLABILE , FALSI E MANIPOLABILI SONO TUTTI GLI SCRITTI RELIGIOSI, FALSI SONO TUTTI I MIRACOLI, FALSI SONO TUTTE LE TESTIMONIANZE A FAVORE DELLA RELIGIONE .LE MANIPOLAZIONI AVVENGONO OGNI QUALVOLTA CHE LA SCIENZA SI APPRESTA A SBUGIARDARE GLI SCRITTI RELIGIOSI, COME PER ESEMPIO, QUANDO GALILEI SCOPRI ALTRI PIANETI, SUBITO I RELIGIOSI MANIPOLARONO IL VANGELO, SCRIVENDO (A DETTO DI SACERDOTI) CHE GESU’ DISSE : IL PADRE MIO HA ALTRI PIANETI, E COSI VIA, IMMAGINATEVI GESU’CRISTO EBREO FIGLIO DI DIO, NELL’IMMENSO E INFINITO UNIVERSO SI LIMITO’ A PREDICARE SOLO IN PAIO DI KM2
    VICINO AL SUO PAESE NATIO., MENTRE A QUELL’EPOCA ESISTEVANO TANTI ALTRI POPOLI
    MOLTO PIU’ LONTANI.

    "Mi piace"

  2. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Le Sacre Scritture, credo non sia una novità, sono sempre state accomodate secondo le necessità della Chiesa, non a caso quando la Bibbia fu tradotta in volgare affinché tutti potessero comprenderla, la Chiesa attaccò subito con virulenza inaudita Lutero e Calvino. La Bibbia in lingua volgare in mano al popolo mise il fuoco sotto i piedi dei preti. Il problema fu che non poterono più raccontare troppe frottole ora che c’era la Bibbia in una lingua che tutti potevano leggere e interpretare. Ancora oggi però le versioni della Bibbia, se non sono quelle approvate dalla CEI, non sono ritenute valide per i cristiani.

    La scienza ha smentito tantissime tesi che sono nella Bibbia. Fosse stato per il Vaticano ancor oggi si sosterrebbe che la Terra è piatta e che è il centro dell’universo. Ma la Bibbia è stata tradotta. E la scienza ha dimostrato in maniera inconfutabile tutte le fantasie delle scritture. Rimane la Fede, per cui non è ancora stato dimostrato se l’anima esista o sia solo una invenzione per tenere in catene l’uomo. L’uomo razionale sa che l’anima è una invenzione, però non può dimostrarlo, non con gli attuali mezzi scientifici. Ma non è lontano quel giorno che verrà dimostrato che l’anima immortale è una invenzione e null’altro.

    Grazie alle falsità propugante e propagandate dalla Chiesa la civiltà è rimasta nel buio più assoluto per secoli e secoli. Benedetto XVI si sta adoperando con tutte le sue forze affinché il buio torni a dominare sull’umanità: il suo pontificato è il peggiore degli ultimi 50 anni, poco ma sicuro.

    giuseppe

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.