iannozzi giuseppe in rete con un blog di sola critica letteraria

iannozzi giuseppe – critica letteraria

http://iannozzigiuseppe.blogspot.com/

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in blog, comunicati stampa, cultura, Iannozzi Giuseppe, segnalazioni, web e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

20 risposte a iannozzi giuseppe in rete con un blog di sola critica letteraria

  1. cinzia stregaccia ha detto:

    un nome una garanzia e stavolta una frase che ha un vero senso non una balla pubblicitaria
    cinzia

    "Mi piace"

  2. marco salvador ha detto:

    bello così, beppe. nell’altro ci vuole un computer della nasa per navigarci. in bocca al lupo. marco

    "Mi piace"

  3. Pingback: iannozzi giuseppe in rete con un blog di sola critica letteraria …

  4. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    E’ un blog nuovo, leggerissimo, che sarà di supporto a questo e a Jujol. Un blog per chi ha ancora una connessione lenta e che farà da contenitore. I commenti non ci sono, non ci sono immagini. C’è solo il testo e gli elementi essenziali. Accoglierà solamente recensioni e interviste, nuove e vecchie. Credo possa tornare utile per diversi motivi. 😉

    Grazie cinzietta

    beppaccio

    "Mi piace"

  5. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Si tratta di un blog che accoglierà articoli provenienti da questo blog nonché da Jujol, etc. etc. Insomma un blog contenitore, uno strumento di facile consultazione, immediato e leggero, solo testo e pochissime immagini essenziali.

    Jujol è un po’ pesante ma non ci vuole un computer della Nasa per navigarlo. Jujol fa dai 3000 accessi in sù al giorno, per cui…

    grazie Marco

    beppe

    "Mi piace"

  6. vanessa ha detto:

    Orsetto tante ne dice e mille ne fa! 😉
    LeKKatine ♥ vany

    "Mi piace"

  7. vanessa ha detto:

    Sei Tutto PaSSoPaSSoPaSSiSSimo 😉

    Morsetto ♥ vany

    "Mi piace"

  8. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Orsetto è Orsetto. 😉

    Così ci sarà un agilissimo e leggerissimo blog di sola critica letteraria. Una sorta di archivio online. Solo letteratura, niente immagini. L’essenziale. Veloce e adatto per ricerche in rete e quant’altro.

    Smaaackkk

    beppaccio

    "Mi piace"

  9. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Sì, è vero, sono paSSopaSSopaSSo, un Orsetto paSSopaSSo al punto giusto, proprio come piace a te. 😉

    Adesso l'Orsetto tuo va a fare fuori i cattivoni. C'ho pure la pistola spaziale. 😉

    Dolci sogni, Uccellino

    orsetto di VaNY

    "Mi piace"

  10. vanessa ha detto:

    Cmq.una bellissima idea.

    Bacino ♥ vany

    "Mi piace"

  11. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Hai sonno, Gattina indifesa? ^_^

    Domani ti mando la bozza del nostro lavoro… 😉 Tranquilla tranquilla tranquilla. L'orsetto lavora su tutto e tutto tiene sotto controllo.

    Chissà se mi leggerai mai noioso come sono sul blog di critica letteraria, che peraltro non è abilitato per nessuno ai commenti!

    Penso anch'io che sia una ottima idea. Davvero.

    Dolce notte, Piccolina. Dolce notte e milioncini di bacini

    orsetto tuo che TVTB

    "Mi piace"

  12. vanessa ha detto:

    Buongiorno!! 🙂 Bensvegliato;)!
    ♥ vany

    "Mi piace"

  13. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Amore, ti giuro che io non ho fatto niente… quelle donnette nel mio letto ce le ha mandate la mafia, è così… devo aver pestato i piedi a qualcuno… mi vogliono far fuori ed è per questo che la mafia mi ha mandato quelle escort, devi credermi. :-DDD

    orsetto di VaNY

    "Mi piace"

  14. vanessa ha detto:

    Umberto Eco è uno scrittore, filosofo, accademico, semiologo, linguista e bibliofilo italiano di fama internazionale. …ultimamente lo vedo spesso in TV.

    Baetttttttttttttti ♥ vany

    "Mi piace"

  15. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    E che opinione ti sei fatta di Umberto Eco? Con parole tue, con la tua semplice semplicità che tanto mi piace. 😉

    Domani conto di finire il nostro libro. E' oramai questione di ore, Cucciolotta Vany.

    smaaackkk

    orsetto di VaNY

    "Mi piace"

  16. vanessa ha detto:

    Che opinione?
    E’ un essere superiore certamente, ti dirò che nelle sere che l’ho visto nei programmi politici facevo zapping un pò lo ascoltavo ed un po’ mi addormentavo.
    Di lui so che dice che la memoria soffre di tre malattie- ha dichiarato- l’eccesso di ricordi, l’eccesso di filtraggio, la confusione delle fonti. Malattie che dobbiamo affrontare, se vogliamo tramandare qualcosa alle generazioni future”. Ma internet, contenitore pressocché illimitato di informazioni, non dovrebbe essere un vantaggio? L’autore de Il nome della rosa (che tra l’altro ha affrontato direttamente il tema della memoria ne La misteriosa fiamma della regina Eluana) nonché tra i principali padri della filologia moderna non si fida di internet, perché rischia di trasformarsi in un oceano informe in cui trovano spazio insigni studiosi ma anche “i peggiori cretini”, senza nessun criterio scientifico. In particolare, il bersaglio di Eco è Wikipedia, l’enciclopedia scritta dagli utenti, che proprio per questo motivo può trasformarsi “in un archivio che tramanda l’errore”. La sfida della filologia elettronica parte quindi dalla creazione di “un’enciclopedia comune, condivisa e con dati corretti”, altrimenti si rischia di fare la fine di Funes, il personaggio di un racconto di Jorge Luis Borges, oppresso da una memoria che ricorda ogni cosa.

    Buonanotte!! ♥ vany

    "Mi piace"

  17. vanessa ha detto:

    LeKKatine ♥ vany

    "Mi piace"

  18. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    ♥ ♥ ♥ LECCAMI, LECCAMI, LECCAMI ♥ ♥ ♥ 

    orsetto di VaNY

    "Mi piace"

  19. cinzia stregaccia ha detto:

    Accidenti Vany quelle sono parole tue?? complimenti!!! che libro che libro su su ditemi ragazzi :))))))))))))
    bacione ad entrambi
    cinzia

    "Mi piace"

  20. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Ma come? Non lo sai? ^__*
    A breve, oramai questione di ore, le poesie di Vany e mie, tutte poesie d’amore, quindi dolci e tenere, riviste e corrette, raccolte in un libricino che uno/a può mettere anche nella borsetta. Si parla di un libricino di piccolo formato e di 90 pagine, non di più. Il progetto grafico è tutto di Vany. Io sto rivedendo per la terza volta le bozze… stasera, al più tardi domattina ci sarà l’annuncio ufficiale e la possibilità di acquistare il libricino, che potrebbe essere un bel dono da mettere sotto l’albero di Natale. Tutte poesie delicatissime adatte a qualsiasi età. 😉

    beppaccio

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.