Iannozzi Giuseppe homerato

Iannozzi Giuseppe homerato

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in Iannozzi Giuseppe e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Iannozzi Giuseppe homerato

  1. cinzia strgaccia ha detto:

    Grazie dolce amico mio .mettiamola così mi girano ad elica..non ne va dritta una, dente compreso..:)))
    ti voglio un mondo di bene
    cinzia

    "Mi piace"

  2. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Sei un po’ ad elica, lo immaginavo. Pensavo che avessi avuto complicazioni con la nevralgia. Ma tu mi parli di un dente, per fortuna, se capisco bene si tratta di uno solo.

    Domani andrà meglio.
    Stasera riposati. Dimentica per una serata il mondo e i suoi problemi.
    Bisogna pur staccarla la spina di tanto in tanto, altrimenti si va fuori di zucca. 😉

    Ti voglio tanto bene anch’io, Mamma Orsa virtuale ♥ ♥ ♥

    Dolce serata,

    beppaccio sempre 🙂

    "Mi piace"

  3. cinzia stregaccia ha detto:

    in realtà è più un problema di gengive..a settembre mi aspetta “un lavorone” :((( C’è parecchia carne al fuoco qui….devo passare con “la testa a posto” potrebbe anche scoppiare una di quelle famose litigate..;)))
    buon fine settimana beppaccio
    cinzia

    "Mi piace"

  4. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Uhm, ho capito. Io ho ancora un dente da latte. ^__^ Non ridere. Ma temo che dovrò toglierlo, perché sotto c’è l’altro che però è messo storto, per cui bisognerà fare un lavorone anche per me. 😦 Uffa, ho tutti i miei 33 denti senza una carie, 33 perché ne ho uno in più e non ho mai avuto problemi. Ho denti da vero orso. Bianchi e senca una carie. Però ho ‘sto dente da latte, per cui bisognerà toglierlo e far venire giù l’altro, ma con una incisione e chissà che altro. 😦 Uffa.

    C’è molta carne al fuoco, vero. E ci sono state anche polemiche e insulti a me diretti che comunque non ho censurato. Sin tanto che sono diretti al sottoscritto, la cosa non mi tange più di tanto.

    Vuoi litigare? 😀
    Dài, litighiamo.
    Ma io dico FINI FOR PRESIDENT.
    E lo dico con il cuore e con la mente, senza ombra alcuna di ironia.
    E’ uno dei pochissimi politici italiani schierati con la legalità e con la testa sulle spalle. Qui non si tratta di destra, di sinistra, di centro: si tratta di schierarsi con la democrazia la giustizia e la legalità.

    Se ti va leggi, ma prima leggi i racconti. 🙂 Per litigare c’è sempre tempo. AH AH AH

    Buondì, Mamma Orsa… ma perché virtuale? Fa così brutto quel virtuale. Mamma Orsa adottiva è molto meglio, non trovi? 🙂

    beppaccio

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.