Il mio incubo migliore

Il mio incubo migliore

di Iannozzi Giuseppe featuring RomanticaVany

starry night

Lei, il mio incubo migliore

Ho avuto un incubo in pegno
e non il sogno bramato
Ti ho vista sposata a un altro
mentr’io fuori della chiesa
digrignavo i denti a pugni chiusi;
ma era inutile maledire il fato
ed era assurdo calarmi
nella parte della vittima

In un bagno di sudore
con il sole a spaccarmi la fronte
manco fosse pietra del deserto,
ti ho vista fuggirmi via dalle dita
nel tuo abito bianco;
non ho potuto far davvero niente,
guardavi tutti i presenti eccetto me
ch’eppur piangevo alzando al cielo
un baccano da far invidia a un ossesso

Quando poi hai gittato il bouquet in alto,
il mio sguardo l’ha seguito; d’improvviso
l’intorno mi si è spento e sol la tenebra
ha avuto ragione della mia disperata
coscienza

Riavutomi da quel sonno insano,
il senno m’ha suggerito d’esser rimasti
io e il cane soli più che mai; mi lappava lui
la faccia, mentre il sole mi scavava
la fronte; ma io senza più lacrime né saliva
solamente bramavo un veloce fine

Brigante

di RomanticaVany

Per fortuna
era soltanto
uno di quei sogni
che sogni tu
solamente.

La sera tu ti pappi
sin troppi fichi e gelati
e così la notte ti vien
da sognare forte;
sogni le gru
che si stirano nel cielo,
sogni treni invisibili
che vanno e vengono,
sogni draghi da scannare
e fanciulle da salvare,
infine con il canto dei grilli
e delle cicale ti svegli matto.

A occhi aperti fai sogni
sconci, per non dire
delle mani che sfregano
piano piano, poi forte forte
fino a farsi di fumo.

Se chiudo gli occhi ti vedo,
sì, ti vedo felice,
felice come un brigante,
e sulle labbra mi nasce un sorriso
che con la scusa di un bacio
è sicuro verrai a rubare.

Per amore

di RomanticaVany & Iannozzi Giuseppe

Accarezzami.

Sul mio cuore
un fiocco poni;
è il mio dono per te,
per te che le parole
strette leghi
intorno al corpo
dell’anima mia.

I tuoi sorrisi
le mie labbra
nel profondo
della notte
fecondano
e di sogni fremo
ogni giorno di più
pregando
per quel dì
che le mani mie felici
alla luce
uno per uno
li mostreranno.

A chi non credeva
dirò soltanto
che l’ho fatto per amore.

Per amore.

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in amicizia, amore, arte e cultura, cultura, eros, Iannozzi Giuseppe, poesia, Viola Corallo e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Il mio incubo migliore

  1. vany ha detto:

    Queste poesie stabrillano sul mondo a 360°:P
    Le parole assumono toni scherzosi, inni alla vita,e all’amore .

    La più simpatica è Brigante ed è bellissima perchè l’ hai aggiustata x cui scrivi 4 mani Kinglear. Capito?

    Tra il riverbero di stelle
    le nostre poesie luccicano
    condividendo il miagolio
    dei gatti al chiaro di luna.

    Dialoghiamo io e te
    amoreggiamo io e te
    fregandocene delle
    immondizie del mondo
    perchè le nostre
    anime traspaiono
    più degli specchi.

    Buonanotte panino di burro.
    ♥ vany

    "Mi piace"

  2. vany ha detto:

    Buongiorno!!! ♥ vany

    "Mi piace"

  3. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Suvvia, Ciccina, avrò sì e no spostato un paio di virgole. E per questo dovrei prendermi la metà esatta della paternità della tua poesia? Non sia mai, Ciccina. Per due virgole cambiate di posto non si strappa dal cuore una poesia a una bella bimba come te.

    Sono io che ti devo ringraziare per avermi fatto ridere con la tua poesia tanto vera quanto ironica. Solo tu potevi scriverla così ed è così che mi piace, perché riflette me e te.

    Ti loVVo, Agnellina

    orsetto di VaNY

    "Mi piace"

  4. vany ha detto:

    ♥ vany

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.