Valter Binaghi necrofilo arrestato nella tomba!

Valter Binaghi necrofilo arrestato nella tomba!

di Iannozzi Giuseppe

Valter Binaghi nel cimitero

E’ la singolare protesta di un signore già oltre la cinquantina, che non avendo avuto dalla vita niente – comunque sempre troppo poco per le sue mostruose ambizioni – ha deciso di protestare in una maniera piuttosto singolare, per non dire grottesca. Valter Binaghi, scrittore underground, ovvero sconosciuto a chiunque, ha deciso di punto in bianco di rimbalzare sulle pagine di cronaca con una forma di protesta surreale ma che gli ha assicurato, almeno per questa volta, una notorietà pari a 15 minuti.

Noto agli amici anche come Dottor Blues, Binaghi si è trincerato nel perimetro di un cimitero; armato di vanga ha preso a riesumare i morti esponendoli alla luce del sole. Prima che potesse essere fermato dalle Forze dell’Ordine, l’uomo aveva già disseppellito una decina di morti. Al momento dell’arresto, Binaghi ha gridato con quanto più fiato possibile “sono come Loro”. A nulla è valso il selvaggio pestaggio operato dai poliziotti. L’uomo ha continuato ad agitarsi anche dopo che era stato manganellato a morte. A ogni colpo ricevuto urlava come un ossesso ma non cadeva giù: “Io sono come Loro, Loro possono capirmi, solo loro possono capirmi”. I poliziotti hanno cercato di farlo ragionare sparandogli una gragnola di manganellate sulla testaccia pelata; purtroppo anche questa misura si è rivelata inutile. Binaghi ha ammesso di sua spontanea volontà di aver disseppellito i cadaveri per avere con Loro un rapporto più “umano” e più “vero”. Quando gli è stato intimato di spiegarsi, l’uomo non si è fatto pregare due volte: “Con ognuno di Loro ho avuto un rapporto intimo, molto intimo. Non sono dei semplici amabili resti. No, vi sbagliate se pensate che Loro non possono provare più niente. Io con Loro l’ho fatto e hanno goduto quanto e più di me. Loro possono sentire. Io posso sentirli. Sono come Loro Io”. In un primo momento la polizia ha pensato che l’uomo vaneggiasse, poi l’illuminazione, ahinoi dovuta al ritrovamento di diversi profilattici usati. Non è il primo caso di necrofilia, ma lo è sicuramente nel’hinterland milanese.

Da quanto si apprende l’uomo avrebbe abusato di tutti i cadaveri da lui riesumati. Dieci scheletri perfetti senza un filo di carne addosso hanno subito le morbose attenzioni di Valter Binaghi. Joseph Ratzinger, nostro amatissimo Papa in carica, appresa la notizia ha subito scomunicato Dottor Blues con queste parole: “L’inferno c’è, esiste, e per quell’uomo che si è macchiato di abusi sessuali sui morti sarà ancora più duro”.
Solo dopo avergli conficcato un paletto di frassino nel sedere, l’uomo si è accasciato a terra. E’ stato così possibile ammanettarlo e caricarlo in macchina.

Adesso Valter Binaghi è in prigione, ancora stordito per il paletto di frassino ricevuto dabbasso. Il pm Carolina Invernizio ha disposto che sull’uomo sia operata una severa perizia psichiatrica e che sia rimesso alle amorevoli cure di un esorcista.

Informazioni su Iannozzi Giuseppe

Iannozzi Giuseppe - giornalista, scrittore, critico letterario - racconti, poesie, recensioni, servizi editoriali. PUBBLICAZIONI; Il male peggiore. (Edizioni Il Foglio, 2017) Donne e parole (Edizioni il Foglio, 2017) Bukowski, racconta (Edizioni il Foglio, 2016) La lebbra (Edizioni Il Foglio, 2014) La cattiva strada (Cicorivolta, 2014) L'ultimo segreto di Nietzsche (Cicorivolta, 2013) Angeli caduti (Cicorivolta, 2012)
Questa voce è stata pubblicata in cronaca, gossip, Iannozzi Giuseppe, satira e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a Valter Binaghi necrofilo arrestato nella tomba!

  1. Cinzia Stregaccia ha detto:

    Oddio Beppaccio mi fa un pò uno strano effetto..dopo così tanto tempo. Comunque mi piace molto carino manca ancora qualcosa di te ma sono sicura arriverà Ti hanno chiuso tutto vero…incredibile sono letteralmente basita mmmhhh ma non c’è off topic o si?? ahahahahaha 😉 va bene diventerà una bellissima abitudine anche venire qui! tvb tanto buon pranzo!!!!
    cinzia

    "Mi piace"

  2. Cinzia Stregaccia ha detto:

    perfetto..sempre Bio nei miei link ma ora arrivo qui..:)
    cinzia

    "Mi piace"

  3. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Lo sapevo ti avrebbe fatto un po’ di “strano effetto”. Ha fatto effetto anche a me cambiare ma oramai splinder mi avevo praticamente castrato. Ma tanto ho tutto salvato e sto ricaricando tutto. In un paio di giorni torna pieno com’era il vecchio blog.

    Qui non rischio censure.
    Posso archiviare sul mio spazio privato.
    Insomma, tutta una altra cosa.

    E poi il blog è molto più leggero. 😉 Che non guasta mai.

    Io non sono cambiato e mi sto lasciando ricrescere barba e baffi. Non piacevo a nessuno senza baffi. La maggioranza ha vinto. 🙂 Credo che questa volta la maggioranza abbia proprio ragione. ^_^ Tempo una settimana e sarò di nuovo con la barba, fortuna che ne ho tanta e mi cresce in fretta. I miei ormoni maschili sono roba seria mica balle. ^___*

    Grazie Cinzietta.
    Dammi solo il tempo di organizzare il tutto, soprattutto gli archivi, e poi ripristino link e tutto il resto.

    Smaaackkk

    beppaccio che ti vuole tanto tanto bene

    "Mi piace"

  4. Cinzia Stregaccia ha detto:

    ahahahah mai avuto dubbi che i tuoi ormoni fossero cosa seria ahaha Fai tutto con calma tanto ormai ti raggiungo con un click come sempre :)))))) beh…sempre non mi debba trasferire anche io qui…..ho fatto post con tuo nuovo indirizzo. C’è qualcuno dal quale vuoi che passi a comunicare tuo nuovo indirizzo? ah ma qui i pvt non ci sono?
    cinzia

    "Mi piace"

  5. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    Speriamo che siano dello stesso avviso anche tutte le altre bimbe. 😉 Sul fatto degli ormoni.

    Oggi è domenica quindi ho tempo da dedicare a ricostruire il blog. In un paio di giorni è tutto com’era prima e meglio.

    Se hai voglia e tempo soprattutto, perché non vorrei mai sottrarti del tempo prezioso, passa dagli amici soliti, quelli che sai e che abbiamo in comune. Molti li avvertirò tramite FB o con una e-mail privata.

    Ho fatto appena in tempo a prendere i miei dati da splinder. Mi hanno fatto fuori. Ma ora non importa più.

    No, i pvt non ci sono.
    C’è il servizio di notifica via email quando ci sono nuovi post però. 🙂

    E credimi: sempre meglio le e-mail ai pvt. Visto che è successo a me su Splinder per aver parlato con dei post… credi forse che i pvt che mandi tramite splinder la redazione di splinder non li legga? 😦

    beppaccio sempre e per sempre

    "Mi piace"

  6. Cinzia Stregaccia ha detto:

    diceva…:) se ti piace è tutto tuo :))) Beppaccio io e te non abbiamo molti link in comune ,Vany ma credo già lo sappia ahahahaha :)))))))))),Eris ok glielo dico e Chatterly ma credo anche lei sia stata messe al corrente :))) se vuoi faccia un giro lo faccio molto volentieri ma mandami link con email.ok meglio le email che i pvt…tanto se non te lo si diceva non leggevi entrambi ahahahah
    ciao ragazzo 🙂
    cinzia stregaccia mamma orsa ;))))

    "Mi piace"

  7. Iannozzi Giuseppe ha detto:

    No, ti sbagli, Vany non lo sa ancora. 😉 Adesso glielo comunico.

    Eris e Chatterly, giusto.

    Agli altri ci penso io, tanto sono tutti su FB, per cui li avverto su FB. E agli altri gli mando io l’e-mail. Non ti preoccupare. 😉

    Come vedi neanche la Stregaccia è andata persa. Ho recuperato tutto, per un soffio, ma tutto recuperato. ^__*

    Smaaackkk

    beppaccio

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.